Aprile 22, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le azioni globali scendono per i timori di un’invasione russa dell’Ucraina | internazionale

Lunedì i mercati azionari globali scendono drasticamente, A causa della preoccupazione per una possibile imminente invasione russa dell’Ucraina.

(“Finlandia”: cos’è e perché risolverà la crisi Ucraina-Russia).

Le battute d’arresto sono state forti in Europa nei primi scambi, Le perdite sono state del 3,68% a Milano, del 3,51% a Parigi, del 3,28% a Francoforte, del 2,7% a Madrid e dell’1,91% a Londra.

In Russia, l’indice RTS è sceso del 4,29%. I mercati asiatici hanno segnato la tendenza in precedenza con Tokyo che ha chiuso in ribasso del 2,23%, Mentre i mercati azionari cinesi sono scesi più moderatamente (Hong Kong -1,41%, Shanghai -0,98%).

(Tensioni in Europa: la Russia invaderà l’Ucraina entro pochi giorni?).

Già venerdì, le preoccupazioni geopolitiche hanno mandato in rosso Wall Street.

Domenica, gli Stati Uniti hanno confermato che i russi potrebbero attaccare l’Ucraina “A che ora”.

Questo fine settimana ci sono stati intensi contatti diplomatici tra i leader occidentali e russi per ridurre le tensioni.

Yushin Stanzel, analista di CMC Markets, osserva che “il mercato sta incorporando il rischio di guerra nei prezzi”. “(…) molti investitori si sentono obbligati a vendere le proprie azioni a causa degli accresciuti rischi geopolitici”, Ha aggiunto.

Agenzia di stampa francese

READ  Tesla ripristina 8.000 lavoratori nello stabilimento di Shanghai dopo la chiusura del Covid