mercoledì, Giugno 19, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Le donne e i giovani guidano la spesa

Per gruppi di età, I giovani (sotto i 35 anni) avevano una maggiore partecipazione all’e-commerce prima della pandemia, che con essa è aumentata fino a raggiungere una quota del 23% sul totale dei pagamenti.. Anche la fascia di età media 35-45 anni ha visto accelerare il proprio consumo di e-commerce, mantenendo il trend pre-COVID-19. Le fasce di età più anziane (oltre i 45 anni) hanno registrato aumenti temporanei con la pandemia nella loro quota di e-commerce, ma Sono poi tornati su livelli inferiori al trend pre-Covid-19all’inizio del 2024.

All’interno delle categorie di consumo, ci sono tre gruppi distinti. Quelli la cui spesa per l’e-commerce ha subito un’accelerazione con la pandemia ed è continuata anche dopo: Tessile, calzature, tempo libero, cultura, arredamento, articoli per la casa e istruzione; Coloro la cui spesa per l’e-commerce era in crescita prima della pandemia hanno mostrato un calo durante la quarantena, per poi recuperare la tendenza in seguito, ad es Spese di trasporto, finanziamento e assicurazioneE quelli che hanno sperimentato una ripresa temporanea durante la pandemia e poi hanno subito un forte aggiustamento, seguito da una recente ripresa. Questa è la situazione Alimenti, bevande, alcol, tabacco, comunicazioni, ristoranti e alberghi.

In Spagna, il commercio elettronico rappresenta attualmente circa il 10% del totale dei pagamenti in termini di importo e tra il 12% e il 14% in termini di numero di transazioni.

Lo studio si conclude QualeNonostante l’epidemia abbia dato un forte impulso al commercio elettronico,… Questo aumento non ha comportato cambiamenti comportamentali duraturi in tutti i gruppi di popolazione.. “Teorie come il comportamento compulsivo, l’accaparramento e la paura suggeriscono che questi cambiamenti fossero temporanei”, sottolineano gli autori. “La maggior parte dei consumatori aveva già familiarità con l’e-commerce, il che ha limitato nuovi apprendimenti o cambiamenti comportamentali. I gruppi che hanno meno familiarità con l’e-commerce nel periodo pre-pandemia, nuovi clienti, ne hanno aumentato l’utilizzo nel periodo post-pandemiaAggiungono, in linea con l’ipotesi che i livelli di esperienza influenzano la durabilità dei comportamenti indotti dalla pandemia.

READ  L'euro ha raggiunto la parità con il dollaro dopo due decenni

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles