Settembre 30, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le Nazioni Unite promuoveranno nuovi negoziati approfittando dell’armistizio in Yemen

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 giugno 2022 – 19:55

NAZIONI UNITE, 14 giu. (EFE) – L’inviato delle Nazioni Unite in Yemen, Hans Grundberg, ha annunciato martedì che presenterà nuovi negoziati su questioni economiche e di sicurezza nel Paese, approfittando dell’estensione dell’armistizio concordato tra i due Paesi . parti in conflitto.

Nella sua apparizione davanti al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, Grundberg ha chiarito che l’obiettivo sarebbe quello di cercare “soluzioni durevoli alle pressanti esigenze economiche e di sicurezza” che affliggono lo Yemen, qualcosa che sperava avrebbe anche aiutato il paese a muoversi verso una soluzione. politica di guerra.

Parallelamente, l’inviato delle Nazioni Unite ha affermato che continuerà a lavorare per rafforzare l’armistizio, che ha sottolineato è generalmente rispettato, nonostante le segnalazioni di violazioni da entrambe le parti.

A tal fine, il diplomatico svedese si è recato nel Paese questo mese per cercare di persuadere i ribelli Houthi ad accettare un piano per sbloccare la provincia sudoccidentale di Taiz, ma come ha detto oggi, sta ancora aspettando una risposta definitiva.

Taiz, la provincia più popolosa dello Yemen, è assediata dagli Houthi dal 2015 e considerata dalle Nazioni Unite come un punto chiave per garantire il mantenimento dell’attuale calma nella sfera militare.

I ribelli legati all’Iran, da un lato, e il governo yemenita ei suoi alleati a guida saudita dall’altro, hanno concordato una tregua di due mesi ad aprile, che è stata successivamente prorogata di altri due mesi, fino al prossimo agosto. .

L’obiettivo delle Nazioni Unite è trasformare questa cessazione delle ostilità in un cessate il fuoco più permanente e, parallelamente, mediare un accordo attraverso i canali diplomatici che risolverà una guerra che dura da più di sette anni.

READ  Ultime - NBC 7 Miami (51)

Grundberg ha sottolineato che la tregua è un progresso “senza precedenti” dallo scoppio del conflitto e che porta grande sollievo alla popolazione del Paese, vittima di una delle peggiori crisi umanitarie degli ultimi decenni. EFE

amvs / fjo / vh

EFE 2022. La ridistribuzione e la ridistribuzione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi EFE, senza il previo ed espresso consenso di Agencia EFE SA, è espressamente vietata.