Maggio 23, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le prime esportazioni coreane sono cresciute in segno di elasticità della domanda globale

I primi dati commerciali di Corea del Sud Suggeriscono che le esportazioni registreranno solidi guadagni ad aprile poiché la forte domanda statunitense sostiene il commercio globale di fronte al rallentamento indotto dal Covid in Cina.

L’ufficio doganale ha riferito giovedì che le esportazioni sono aumentate del 16,9% nei primi 20 giorni del mese rispetto all’anno precedente, guidate dai semiconduttori. Le esportazioni verso la Cina, il principale acquirente di merci coreane, sono aumentate solo dell’1,8%, mentre le spedizioni verso gli Stati Uniti sono aumentate del 29,1%.

La Corea del Sud pubblica i dati commerciali prima della maggior parte dei paesi e la sua performance in 20 giorni è considerata da vicino come un indicatore della domanda globale a causa della profonda integrazione delle aziende coreane nelle catene di approvvigionamento globali. Ciò si è riflesso nei risultati divergenti delle due maggiori economie mondiali e dei due maggiori mercati esteri della Corea del Sud.

Anne-Marie Goldy del Fondo Monetario Internazionale lo ha evidenziato in un’intervista a Bloomberg TV poco prima della pubblicazione dei dati, osservando che il previsto rallentamento della crescita cinese influenzerà le economie circostanti.

“Il canale commerciale più importante è il canale”, ha affermato Goldie, vicedirettore del FMI per l’Asia e il Pacifico. La metà della crescita in Asia è ora all’interno dell’Asia. Quindi, nella misura in cui la domanda di importazioni in Cina diminuirà, ciò avrà sicuramente un impatto negativo su tutti i paesi che esportano in Cina”.

ingrediente principale
Le spedizioni in uscita sono una componente importante dell’economia della Corea del Sud, che dovrebbe non essere all’altezza delle stime di crescita quest’anno poiché le pressioni inflazionistiche travolgeranno i consumi in tutto il mondo. La guerra della Russia contro l’Ucraina sta esacerbando le difficoltà aumentando i prezzi delle materie prime di base.

READ  Irisbond si affida ad Apple per l'accelerazione negli Stati Uniti

I dati odierni indicano che le esportazioni complessive rimangono solide, come previsto dalla Bank of Korea all’inizio dell’anno. Gli economisti affermano che è probabile che la banca centrale segua il percorso della normalizzazione delle politiche con il nuovo governatore Ri Changyong che cerca di aumentare ulteriormente i tassi di interesse a meno che non veda rischi per l’economia.

Il rapporto di giovedì ha mostrato che il deficit commerciale dall’1 al 20 aprile è salito a $ 5,2 miliardi mentre le importazioni sono aumentate del 25,5%.

Secondo i dati, le spedizioni di semiconduttori sono aumentate del 22,9%. Le esportazioni di auto sono diminuite dell’1%, mentre i prodotti petroliferi sono aumentati dell’82%. Le vendite di apparecchiature per comunicazioni wireless sono diminuite del 10,7%.

Le esportazioni verso l’Unione Europea sono aumentate del 12,3% e quelle verso il Giappone del 9,6%.