Maggio 30, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le riserve di petrolio e gas della Colombia arriveranno fino alla metà del 2031

Le riserve di petrolio e gas della Colombia arriveranno fino alla metà del 2031

Ecopetrol conferma che ci sono riserve di petrolio e gas naturale per 8,4 anni. Reuters

Ecobenzina ha dichiarato che le sue riserve accertate di petrolio E gas naturale Era di 2,011 milioni di barili (MBPE), il numero più alto degli ultimi otto anni. La maggior parte degli idrocarburi si trova in Colombiamentre una piccola quantità in stato unito. Nell’annuncio dell’azienda, stimano di avere un inventario di 8,4 anni, ovvero fino alla metà del 2031.

in una dichiarazione di Ecobenzina Ha spiegato che il tasso di sostituzione prenotazioni 104% e la vita media della riserva è pari a 8,4 anni. Ciò che è curioso è che il governo nazionale ha assicurato che non ci saranno ulteriori esplorazioni, quindi si può dire che la Colombia godrà di questo idrocarburo per quasi un altro decennio. La stima varierà a seconda di quali riserve potenziali e probabili vengono trovate ed estratte.

“Alla fine del 2022, il Gruppo Ecopetrol aveva riserve accertate nette di 2.011 MBPE. Il tasso di sostituzione delle riserve era del 104% e l’età media delle riserve era di 8,4 anni. Il Gruppo Ecopetrol elencava 249 MBPE di riserve accertate e il portafoglio ordini di produzione totale per l’anno è stato di 240 MBPE.Del saldo totale delle riserve, 75% liquido e 25% gas “, ha spiegato Ecopetrol.

Le riserve di idrocarburi dureranno fino alla metà del 2031, secondo Ecopetrol. Reuters

La Società garantisce che le riserve siano certificate da società indipendenti: Ryder-Scott, DeGaulier & McNaughton e Gaffney, Kline & Associates; Sono tutti americani e hanno un prezzo (in riferimento Brent) 97,9 dollaro al barile, il che significa un prezzo più alto rispetto a quello scambiato nel 2021 quando è stato venduto a 69,2 dollari.

Questo sarà l’ultimo bilancio che verrà fatto dal management del Presidente di Ecopetrol, Filippo Bayonneche lascerà l’incarico il 30 marzo 2023, nel bel mezzo dell’assemblea degli azionisti della società.

Ecopetrol annuncia la riduzione delle riserve di idrocarburi in Colombia fino al 2022

La società ha condiviso la circolare con cui è convocata l’Assemblea Ordinaria dell’Assemblea Generale degli Azionisti, che si terrà giovedì 30 marzo, a partire dalle ore 9, presso l’International Business and Exhibition Centre (Corferias). L’ordine del giorno prevede 18 punti che evidenziano l’elezione del revisore contabile e dei membri del Consiglio di Amministrazione.

“L’assemblea sarà trasmessa in diretta tramite una trasmissione in diretta sul sito web di Ecopetrol SA. Il processo di voto avverrà in via telematica. Gli Azionisti sono pregati di partecipare all’assemblea con i propri dispositivi mobili intelligenti. In mancanza di un dispositivo con le caratteristiche richieste, la società ha previsto un meccanismo che consente agli azionisti di esercitare il proprio diritto di voto”. Ecobenzina.

Elezioni e composizione generale del Consiglio di amministrazione al centro del dibattito nazionale, dopo la conferma dell’exit Carlo Gustavo Canoche era l’azionista di minoranza e che, secondo lui, era motivato dalle pressioni del governo nazionale:

“Ho deciso di ritirarmi dal consiglio di amministrazione di Ecopetrol. La più grande e importante azienda colombiana. La mia gratitudine al settore privato che mi ha invitato sei anni fa a esserne il direttore, nominato dal cosiddetto segmento dei partner di minoranza. Ma quando la fiducia all’interno di un gruppo universitario come questo svanisce, per ragioni che non ritengo opportuno o saggio menzionare ora, la cosa morale da fare è farsi da parte”.

Questi azionisti di minoranza, a loro volta guidati da fondi pensione, hanno confermato che si siederanno a parlare con altri partner per selezionare un’alternativa di primo livello.

READ  Powell: la criptovaluta richiede nuovi regolamenti