Maggio 23, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’equipaggio 4 arriva alla Stazione Spaziale Internazionale con il volo più veloce delle missioni Dragon

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 apr 2022 – 01:38

Miami, 27 aprile (EFE). La capsula Freedom Dragon, di SpaceX, è arrivata mercoledì alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) circa 16 ore dopo il suo lancio dal Kennedy Space Center, a Cape Canaveral (Florida, USA). USA), in quello che è stato il volo più veloce del suo genere fino ad oggi.

Alle 19:37 ora locale in Florida (23:37 GMT), la capsula attraccò allo Space Laboratory, circa 16 ore dopo il successo del suo lancio da Cape Canaveral su un razzo Falcon 9 e circa 40 minuti prima dell’orario iniziale previsto .

La capsula, che aveva tre astronauti della NASA e uno dell’Agenzia spaziale europea (ESA), ha aperto i battenti circa 100 minuti dopo, dopo un periodo di decompressione.

La nave ha orbitato attorno alla Terra dozzine di volte prima di attraccare a uno dei moli della stazione, quindi SpaceX ha già consegnato 26 astronauti in sette missioni con equipaggio alla Stazione Spaziale Internazionale da quando questo progetto è stato lanciato nel maggio 2020.

Il suo equipaggio, il comandante Jill Lindgren, il pilota Robert Haynes e la specialista Jessica Watkins della NASA, e l’italiana Samantha Cristoforetti dell’Agenzia spaziale europea, rimarranno alla Stazione Spaziale Internazionale per circa sei mesi.

Lì coincideranno con gli americani Kayla Baron, Thomas Marshburne e Raja Shari, i cosmonauti russi Sergey Korsakov, Oleg Artemyev e Denis Matveev e il tedesco Matthias Maurer.

Ma sarà una temporanea convivenza con i membri della cosiddetta Crew-3 (Chari, Marshburn, Barron e Maurer), che torneranno sulla Terra a bordo della capsula Freedom Dragon, la cui partenza è prevista per il 4 maggio.

READ  WhatsApp ti consente di aggiungere più partecipanti alle videochiamate

Durante la loro permanenza nel laboratorio spaziale, i nuovi inquilini della Stazione Spaziale Internazionale condurranno più di 200 esperimenti scientifici e tecnologici e potranno condurre due passeggiate spaziali per sostituire i vecchi pannelli solari della stazione orbitante.

I nuovi membri della Missione 67 sulla Stazione Spaziale Internazionale condurranno ricerche che aiuteranno la NASA a prepararsi per periodi più lunghi sulla Luna e, infine, su Marte.

I quattro condurranno ricerche in aree come la scienza dei materiali, le tecnologie sanitarie e le scienze vegetali, con l’obiettivo di prepararsi per l’esplorazione umana oltre l’orbita terrestre bassa e di avvantaggiare la vita sulla Terra.

Tra gli esperimenti previsti ci sono studi sulla materia organica, la ricerca di soluzioni alle malattie degenerative dell’occhio, lavori su come le ferite cucite in condizioni di microgravità e sull’invecchiamento del sistema immunitario.

Questo è stato il quinto volo spaziale umano di SpaceX per la NASA dal suolo statunitense alla Stazione Spaziale Internazionale da quando Atlantide ha effettuato l’ultimo volo dell’era dello shuttle nel 2011.

Ma pochi giorni fa la capsula Dragon, sempre di SpaceX, è tornata dalla Stazione Spaziale Internazionale con quattro astronauti della missione Axiom 1 (Ax-1), il primo velivolo interamente privato a raggiungere il laboratorio spaziale.

Il loro volo sulla Terra ha dovuto essere posticipato in diverse occasioni a causa delle condizioni meteorologiche avverse prevalenti nell’area di spruzzatura, che hanno ritardato la partenza dell’Equipaggio-4 verso il laboratorio spaziale. EFE

Lo giuro

(foto) (video)

© EFE 2022. La ridistribuzione e la ritrasmissione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi Efe, senza il preventivo ed espresso consenso di Agencia EFE SA, è espressamente vietata.

READ  Note complete sulla patch per Animal Crossing: New Horizons Update 1.11.1, ora disponibile su Nintendo Switch - Nintenderos