Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’euro ha raggiunto la parità con il dollaro dopo due decenni

Sebbene per la bilancia commerciale dei paesi dell’euro, avere la valuta al minimo di 20 anni è un grande motivo di festa da allora. Investitori continentali in altre aree geografiche Salvali dalle perdite quest’anno, il momento in cui l’euro sta attraversando ora è un dilemma difficile da superare.

dopo, dopo Diminuito di valore di circa l’11% nel 2021La parità tecnica con il dollaro è davvero solo una storia che si racconterà prima piuttosto che dopo. La più grande accelerazione della Federal Reserve Dalla tabella di marcia agli alti tassi di interesse volti a contenere l’inflazione è stato il motore che si è rotto la situazione attuale Prevalente negli ultimi anni, nonostante l’incertezza sorta a seguito di questa situazione, la guerra in Ucraina e le crescenti prospettive di affrontare una recessione globale hanno reso il dollaro l’ultima risorsa per gli investitori che non hanno trovato un tetto stabile in cui ripararsi, dove né il reddito fisso né lo yen né l’oro potrebbero evitare piovere Delle perdite che si verificano nel mercato quest’anno.

“Negli ultimi mesi, le valute sono state scambiate ampiamente in linea con la guerra delle banche centrali contro l’inflazione, riflettendo forti oscillazioni dei rendimenti relativi. Tuttavia, con i dati aggregati di giugno, sorprendentemente per lo più al ribasso, i mercati hanno spostato la loro attenzione su Aumento del rischio di una recessione globale. Ciò ha continuato a rafforzare il dollaro USA. Mentre prevediamo un ulteriore rallentamento della crescita globale, il dollaro dovrebbe rimanere forte per un periodo più lungo.

L’ultima battuta d’arresto per la valuta europea da parte della stessa Banca Centrale Europea dopo la fuga di notizie è che, sebbene ci sia un nome per il meccanismo che utilizzeranno per proteggere gli spread periferici (si chiamerà Transfer Protection Mechanism), non si sono ancora preparati lo strumento quadro e quindi può Non sono pronto per il prossimo incontro che sarà tra sole due settimane. “Questo potrebbe essere un ostacolo alla nostra ipotesi che la Bce in questo incontro butti fuori l’artiglieria e sorprende il mercato con un aumento dei tassi di interesse di 50 punti base rispetto ai 25 scontati”, spiegano da Monex.

READ  Il mercato delle criptovalute perde $ 255.000 milioni a causa della crisi immobiliare cinese

In ogni caso, avere l’euro quasi alla pari con il dollaro è una decisione difficile per gli investitori in questo momento: andare avanti autostrada e assumere perforazione Possono trarre profitto in altre aree geografiche con il ripristino del tono dell’euro, oppure Paga il pedaggio Lavori di copertura per ridurre ed eliminare potenziali fogne che arrivano ora. Il problema è che il mercato non è stupido e ora sta attraversando Finestra Da La copertura del rischio valutario è più costosa di quanto non fosse settimane o mesi fa.

Questo se guardiamo alle aspettative delle principali banche di investimento che includono Bloombergin media lo apprezzano L’anno si conclude con la coppia a $ 1,07 E che entro un anno la croce sarebbe tornata a 1,10 dollari per euro. In effetti, la visione a lungo termine è che si stia dirigendo verso $ 1,16. Hanno notato da Allianz GI: “Nel breve termine, crediamo che il dollaro continuerà a salire, anche se a un ritmo più lento”. Più avanti nel 2022, aggiungono, “potremmo vedere la fine di questa tendenza o correzione in crescita; tuttavia, se l’economia globale si indebolisce o entra in recessione, il dollaro rimarrà nel complesso fortemente sostenuto”.

L’occupazione negli Stati Uniti non sta scomparendo

I dati sull’occupazione per giugno negli Stati Uniti sono stati pubblicati venerdì. Dati che possono indicare operazioni di acquisto e vendita sul mercato dei cambi nell’ultima sessione della settimana. Le aspettative degli esperti sono state superate Con 372.000 nuove buste paga non agricole e il tasso di disoccupazione ancora al 3,6%, un minimo storico. Sebbene la reazione del mercato con gli acquisti in dollari avesse un senso, l’euro si è invertito a metà sessione ed è diventato positivo nel corso della giornata, fornendo un altro esempio della volatilità prevalente nelle operazioni della valuta.

Nel corso della prossima settimana, l’indicatore più importante sarà lo Zew Investor Confidence Index in Germania per luglio Rapporto mensile OPEC L’inflazione in molti paesi dell’Eurozona e negli Stati Uniti, il Beige Book della Federal Reserve, il PIL nel Regno Unito e in Cina e la bilancia commerciale dell’Eurozona, tra molti altri. Tutto ciò determinerà se la parità tra le due valute sarà definitivamente ratificata nei prossimi giorni.

Commenti1Il WhatsAppIl WhatsAppFacebookFacebookTwitterTwitterLinkedInLinkedIn