Marzo 5, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L'ex CEO di Twitter sta entrando nel mondo dell'intelligenza artificiale con l'obiettivo di competere con ChatGPT

L'ex CEO di Twitter sta entrando nel mondo dell'intelligenza artificiale con l'obiettivo di competere con ChatGPT

Twitter. Il focus della nuova società di Parag Agrawal è lo sviluppo specializzato di grandi modellatori linguistici (LLM), un settore chiave all'avanguardia dell'intelligenza artificiale.

Con una mossa promettente, Parag Agrawal, ex CEO di X (Twitter), ha annunciato il suo ingresso nel mondo dell'intelligenza artificiale sostenuto da un importante investimento di 30 milioni di dollari. Si dice che questo finanziamento provenga da uno dei primi investitori di OpenAI, sottolineando il supporto che la comunità tecnologica e degli investimenti sta fornendo al nuovo progetto pionieristico.

Dopo aver lasciato l'azienda che aveva guidato fino all'acquisizione da parte di Elon Musk, Agrawal non ha perso tempo e si è immerso nello sviluppo di una startup basata sull'intelligenza artificiale. L'azienda, che è ancora nelle sue fasi iniziali, mira a competere con strumenti di intelligenza artificiale popolari come ChatGPT e Bard, dimostrando l'ambizione e la visione di Agrawal in questo campo emergente.

Il focus della nuova società di Agrawal è lo sviluppo specializzato di grandi modellatori linguistici (LLM), un settore chiave all'avanguardia dell'intelligenza artificiale. Il finanziamento per questo progetto sembra provenire da Khosla Ventures, supportato da ulteriori investimenti di società note come Index Ventures e First Round Capital, a dimostrazione del significativo supporto che questo nuovo progetto ha generato.

Parag Agrawal su Twitter

La storia di Parag Agrawal su Twitter è stata segnata dal suo ruolo di CEO, posizione che ha ricoperto fino all'acquisizione della piattaforma da parte di Elon Musk. La sua partenza è stata legata alla nuova direzione promossa dal leader di Tesla, che ha cercato di apportare trasformazioni radicali in aspetti come la libertà di espressione, la monetizzazione attraverso gli abbonamenti e la lotta contro i robot.

READ  Come creare Bizum e cosa dovresti sapere prima di usarlo

La differenza di visione tra Musk e Agrawal, soprattutto in aree come le politiche di moderazione dei contenuti e le strategie di crescita degli utenti, è stata evidenziata come fattori chiave che hanno portato all'abbandono di Agrawal da Twitter. Musk, con ambizioni aggressive e visioni specifiche, era alla ricerca di un amministratore delegato che condividesse i suoi ideali, una sinergia che non è stata trovata con Agrawal, che alla fine ha portato alla sua cacciata.

Attraverso questa startup AI, Parag Agrawal si presenta come un leader visionario che cerca di lasciare il segno nel mondo emozionante e competitivo della tecnologia emergente. Gli investimenti significativi e il sostegno da parte di aziende di spicco indicano un futuro promettente per questo progetto che sarà sicuramente seguito da vicino da studenti di marketing, manager di marketing e imprenditori interessati alle ultime tendenze nell'intelligenza artificiale e nella tecnologia.