Febbraio 28, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“L'idrogeno non è vitale”

“L'idrogeno non è vitale”

MAN consegnerà i primi camion elettrici nel 2024 e aprirà un centro di riparazione batterie per camion e autobus a Barcellona.

Produttore tedesco di autobus e camion Camion e autobus MAN È chiaramente impegnata nella tecnologia elettrica a batteria per i suoi veicoli merci e passeggeri. Presidente della società tedesca Alexander Vlaskampha annunciato Mercoledì in un incontro con i giornalisti spagnoli a Madrid che l'uomo I primi camion elettrici saranno consegnati nel 2024 E la società (filiale di Gruppo Volkswagen) inaugurato a Barcellona A Centro riparazione batterie.

Secondo l'allenatore olandese, Mann l'ha già ricevuto 800 richieste per un camion elettronicoil modello di camion elettrico copre tutti i tipi di trasporto (Distribuzione, affari e lunga distanza) Forniremo a Autonomia tra 600 e 800 chilometri al giorno lavorativo. “La propulsione elettrica a batteria nel MAN Truck & Bus è già una realtà”, afferma MAN, che sta lavorando all’aggiornamento delle batterie per portare l’e-truck alla pari. 1000 chilometri di autonomia giornaliera nel 2026.

L'obiettivo di MAN è rappresentare i veicoli elettrici Metà delle vendite di camion entro il 2030 L'azienda ha investito 100 milioni di euro Nella sua fabbrica di Norimberga per costruire una fabbrica di batterie. La produzione in serie di pacchi batteria inizierà all’inizio del 2025.

CEO di MAN Truck & Bus Alexander Vlaskamp.

Inoltre MAN si impegna Riparazione della batterianon mediante sostituzione e apertura Due centri di riparazione in Europa Per questo servizio, Uno ad Hannover e uno a Barcellona. Per chiudere il cerchio attorno alle batterie, MAN sta già lavorando a una strategia per introdurle Nuovi usi per le batterie Quando termina la sua vita utile, che la società stima essere un periodo Tra 10 e 15 anni ovvero 1,2 milioni di chilometri percorsi.

READ  Il software cloud Logitech si espande per supportare i lavoratori remoti

La strategia di MAN considera tre casi per ottenere il massimo dall'utilizzo delle batterie: Aggiustalo E riutilizzarli in macchina, dando loro una seconda vita magazzinaggio Impianti medi di energia solare o eolica, o Recupero delle materie prime Per produrne di nuovi. “La prima cosa è prolungare la prima vita Il più a lungo possibile e per aiutare i clienti affinché le loro operazioni (utilizzo e guida del veicolo) contribuiscano ad aumentarne la durata di vita”, sottolinea Mann.

L'azienda ha annunciato che preparerà i dipendenti della sua rete post-vendita in Spagna (ca 800 persone in 71 punti di manutenzione e riparazione) in modo che l'intera rete MAN Truck & Bus Iberia Abilitato e approvato Lavorare nel campo della mobilità elettrica nel 2026.

Se il governo ci dà un piano di assistenza semplice e inizia a lavorare sulle infrastrutture “Dal trasporto merci pubblico, l’ecosistema è pronto a trasformare il settore del trasporto su strada in quello della mobilità elettrica”, ha affermato il Direttore Generale di MAN Truck & Bus Iberia. Stefan de Kresker.

Camion elettrico MAN.

Implementato dalla filiale spagnola di MAN 38 incontri con 1.300 clienti Trasportatori di merci che rappresentano una flotta rotabile di 25.000 camion. In queste sedute si è constatato, sulla base dei pareri dei portatori, che Mancanza di infrastrutture di ricarica È uno dei grandi ostacoli allo sviluppo dell’elettromobilità.

Secondo MAN un camion elettrico necessita di punti di ricarica con una potenza minima di 150 chilowatt In Spagna c'è solo… 990 punti Con caratteristiche tali che, oltretutto, non sono adatte ai camion. Secondo un rapporto dell'Associazione Produttori Anfac, i veicoli pesanti necessitano di punti di ricarica Tra 350 e 1200 kW. In Spagna dovrebbe esserci 1.512 punti Ricarica questo tipo 2030E 1.614 nel 2035. “Abbiamo bisogno del sostegno del governo”ha insistito il presidente di MAN Truck & Bus Iberia.

READ  Risultati Gana Gato: vincitori e numeri vincenti

idrogeno

Ciò a cui MAN, almeno per ora, non pensa, sì Applicazione dell'idrogeno Per il settore dei trasporti terrestri Bassa efficienza e alti costi di produzione Per quanto riguarda la tecnologia delle batterie elettriche. “L'idrogeno non è fattibile. Una cosa è avere la tecnologia e un'altra cosa è che la tecnologia sia fattibile. L’idrogeno verde non è disponibile per il trasporto “Non ha senso passare dal diesel all’idrogeno se la fonte energetica non è sostenibile”, ha affermato Alexander Vlaskamp.

Camion elettrico MAN eTruck.

Il CEO di MAN Truck & Bus ha osservato che la tecnologia elettrica a batteria è oggi la più efficiente, perché lo consente Beneficiando del 75% dell'energia prodottaMentre nel caso della tecnologia delle celle a combustibile (idrogeno), il 75% dell’energia prodotta va perduta Viene utilizzato solo il 25%. Per guidare la macchina.

accanto a, L’idrogeno verde è molto più costoso da produrre L’elettricità deve essere prodotta da energie rinnovabili perché, oltre agli alti costi di produzione, è necessario Distribuitelo e conservatelo. “Oggi l'idrogeno non si compra per meno di 13 o 14 euro, e non è green. Quando avremo l’idrogeno verde, sarà necessario per l’industria pesante Di acciaio, cemento o plastica”, aveva previsto Vlaskamp.

Secondo il CEO di MAN, l'azienda continuerà a ricercare e sviluppare la tecnologia delle celle a combustibile, ma “Giusto per testare la nostra ipotesi“Lo ammette.”Potremmo usare l’idrogeno per i trasporti nel 2035, ma solo se c’è idrogeno verde Ha aggiunto: “Non è una questione di credere o non credere, è una questione di numeri. È sufficiente a un prezzo ragionevole e ci sono le infrastrutture necessarie”. È impossibile competere con la tecnologia delle batterie elettriche. Ha insistito sul fatto che il costo totale di proprietà (TCO) sarà sempre più favorevole nei veicoli elettrici.

READ  Un modo infallibile per raccogliere un uovo da terra senza sporcarlo o spargerlo