Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’indice dei prezzi al consumo, il PMI dell’Eurozona e l’occupazione in Spagna e negli Stati Uniti saranno al centro dell’agenda del mercato azionario

L’indice dei prezzi al consumo, il PMI dell’Eurozona e l’occupazione in Spagna e negli Stati Uniti saranno al centro dell’agenda del mercato azionario

MADRID, 31 marzo (IFECOM).- L'indice dei prezzi al consumo (CPI), il PMI manifatturiero dell'Eurozona di marzo e l'andamento della disoccupazione di febbraio segneranno l'agenda del mercato azionario per la prossima settimana, con i titoli europei in rialzo. Il 1° aprile le Borse non apriranno perché è lunedì di Pasquetta.

Dopo la chiusura dei mercati lo scorso Venerdì Santo e domani Lunedì di Pasquetta, i mercati azionari torneranno in attività il secondo martedì e concentreranno la loro attenzione sulla pubblicazione del PMI manifatturiero dell'Eurozona, che prevedibilmente aumenterà le prospettive di un deterioramento dell'economia. industria europea.

L'evento più importante di lunedì 1 aprile saranno le aste del debito francese a 3, 6 e 12 mesi.

Martedì verranno pubblicati i PMI manifatturieri di Spagna, Italia, Francia, Germania, Regno Unito ed Eurozona, nonché l’indice dei prezzi al consumo tedesco, e in quest’ultimo paese si terrà un’asta del debito pubblico a due anni.

Il terzo mercoledì metterà in evidenza la pubblicazione dell'IPC di marzo e del tasso di disoccupazione dell'Eurozona.

Intervenendo all'EFE, Laeticia del Campo, selezionatrice di fondi azionari presso Abante Asesores, ha sottolineato l'importanza di pubblicare l'IPC nell'eurozona perché è al centro dell'attenzione delle banche centrali alla luce dei loro prossimi incontri politici. Diamo uno sguardo ai primi tagli dei tassi di interesse.

Nello specifico, il giorno dopo, il quarto giovedì, si conoscerà la variazione della disoccupazione in Spagna, così come il PMI di questo Paese e di Italia, Francia, Germania, Eurozona e Regno Unito.

Secondo gli analisti della Banca Singular, dopo la resilienza mostrata nei primi due mesi dell'anno, le assunzioni nel periodo di Pasqua dovrebbero portare ad un calo della disoccupazione registrata in Spagna.

READ  Orari di lavoro degli stabilimenti fast food a Capodanno e Capodanno

Sempre giovedì verrà pubblicato l'indice dei prezzi alla produzione dell'Eurozona (PPI) e il verbale dell'ultima riunione di politica monetaria della Banca Centrale Europea (BCE), tenutasi il 7 marzo, nella quale è stato deciso di mantenere i tassi di interesse. Si terrà un'asta per il debito pubblico francese con scadenze di 10 e 30 anni.

Venerdì i punti salienti saranno la pubblicazione degli ordini alle fabbriche in Germania, della produzione industriale in Francia e Spagna, delle vendite al dettaglio nella zona euro, nonché dell’indice dei prezzi delle case di Halifax nel Regno Unito per marzo e dei PMI edilizi in Italia, Germania e Francia. Eurozona e Regno Unito.

Lo stesso giorno sarà reso noto il deficit pubblico dell’Italia per il quarto trimestre del 2023.

Negli Stati Uniti la settimana inizierà con la pubblicazione del PMI manifatturiero, dell'indice ISM, che misura l'attività economica negli Stati Uniti, e delle aste del debito pubblico a 3 e 6 mesi.

Il secondo martedì verranno pubblicati gli ordini industriali, verranno pubblicati i JOLT per le offerte di lavoro, ci saranno le dichiarazioni dei membri del Federal Open Market Committee (FOMC), Loretta Mester e Mary Daly, e le riserve settimanali di petrolio greggio dell'istituto verranno aggiornate. pubblicato. Petrolio (API).

Del Campo ha sottolineato l'importanza dell'indagine JOLT per verificare la forza del mercato del lavoro negli Stati Uniti.

Nella regione Asia-Pacifico, la settimana sarà caratterizzata dalla pubblicazione degli indici dei direttori degli acquisti delle maggiori potenze del continente asiatico.

In Cina, il PMI manifatturiero Caixin sarà pubblicato lunedì e il PMI servizi mercoledì, mentre giovedì e venerdì sono festività nazionali in questo paese.

In Giappone, il momento clou di lunedì sarà l'indagine Tankan sulla fiducia delle imprese della Banca del Giappone che mostrerà lo stato dell'economia giapponese e il PMI manifatturiero di marzo, mentre il giorno successivo, martedì, si terrà l'asta del debito decennale.

READ  L’alluminio migliora le previsioni della domanda

Il terzo mercoledì la cosa più importante sarà il PMI dei servizi per marzo; Giovedì ci sarà un'asta del debito trentennale e la settimana si concluderà con i dati sulla spesa delle famiglie giapponesi per febbraio.

Per quanto riguarda l’attività manifatturiera, Del Campo ha affermato che in Cina sta progredendo ma il settore dei servizi è ancora soggetto a sanzioni, mentre negli Stati Uniti e in Europa il manifatturiero “regge molto bene” e i servizi “non hanno mostrato segni di debolezza. ” “. Aficom

MLM/BRP

(foto Video)