Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’industria rafforza il programma di difesa dello spazio aereo delle Canarie

L’industria rafforza il programma di difesa dello spazio aereo delle Canarie

Il Ministero dell’Industria rafforza il programma di difesa dello spazio aereo delle Isole Canarie. Ieri il Consiglio dei ministri ha approvato le norme regolamentari per la concessione del prestito 1.397 milioni di euro per il programma Halcon, Che comprende il rinnovamento della flotta della base Gran Canaria di Gando. L’investimento sarà utilizzato per sviluppare nuove versioni dell’Eurofighter.

L’Army Air and Space Park dell’arcipelago è costituito da velivoli F18, che saranno gradualmente sostituiti a partire dal 2026 da 20 Eurofighter Typhoon-16 monoposto e quattro velivoli biposto.Che costò alle casse pubbliche circa 2 miliardi di euro.

Ciò che fa la differenza Tra i due velivoli c’è la tecnologia superiore dell’Eurofighter. Dispone di un radar a scansione elettronica che migliora la capacità di rilevamento dei bersagli, nonché di elementi di comunicazione più moderni ed efficaci nel contrastare potenziali scontri.

Inoltre, la velocità di volo che questi nuovi velivoli possono sopportare è il doppio di quella che può raggiungere il suono. Può viaggiare ad una velocità di 2.200 chilometri orari, mentre l’F18 ha una velocità massima di 2.000 chilometri orari. Anche il consumo di carburante alle alte velocità è più efficiente. In breve, non è un combattente stealth, ma la sua abilità stealth è molto evidente.

La base militare di Gran Canaria sostituirà gli attuali aerei F18 con 20 caccia Eurofighter

Tutte queste caratteristiche rendono questo Falcon uno dei migliori modelli attualmente disponibili sul mercato. Una tecnologia che il governo centrale vuole promuovere ulteriormente attraverso questo prestito. L’investimento comprende ricerca, qualificazione, certificazione e integrazione di nuove apparecchiature. Per mantenere le capacità ingegneristiche di Airbus DS – che assembla e testa l’aereo nei suoi stabilimenti a Getafe – ITP AERO e altre società spagnole si dedicano alla produzione di questi caccia. Ieri Madrid ha sottolineato in una nota che l’impatto economico previsto di questo impegno per l’innovazione “è positivo per l’industria aerospaziale e della difesa spagnola”.

READ  Storia e dettagli della collaborazione con 2B e A2

Gando si immerge in un piano operativo per adattarsi ai cambiamenti richiesti dall’arrivo di nuove armi. Gli hangar devono adattarsi ai nuovi inquilini, il che richiede alcune modifiche ai sistemi che servono alla manutenzione dell’aeromobile, come i collegamenti elettrici o i sistemi ausiliari dell’aeromobile. Gli aggiustamenti saranno graduali e verranno implementati con l’arrivo dei neo acquisiti Falcons tra tre anni.

I venti professionisti che compongono 4Il 62° Squadrone riceverà un addestramento speciale per adattarsi all’aereo. Non hanno ancora avviato il processo nell’unità operativa di conversione situata a Base aerea Moron a Siviglia, Ma effettuano una certa familiarità con tattiche, tecniche e procedure per iniziare la missione.

Alto tasso di corrosione

Enclave militare a Gran Canaria Ha il secondo tasso di erosione più alto al mondo. Vento, temperatura, umidità, sale e composizione del terreno costituiscono il cocktail perfetto per la corrosione della fusoliera degli aerei. I caccia Eurofighter, che attualmente operano solo dalle basi di Siviglia e Albacete, non dispongono di alcun adattamento specifico. Per operare in queste condizioni estreme, però, verranno implementati gli stessi controlli dell’F18.

Gli investimenti si concentrano sullo sviluppo di nuove versioni del “Falcon” europeo.

Questo prestito di 1.397 milioni di dollari coprirà parzialmente le spese del programma Halcón attuato dal governo. Consorzio spagnolo per lo sviluppo industriale del programma EurofighterIl che inquadra l’ammodernamento della protezione delle isole via aerea. Ieri questo consorzio ha ricevuto anche un altro stanziamento statale di 1.750 milioni di euro per coprire la modernizzazione, lo sviluppo e il supporto logistico dell’EF 2000 (III). Entrambi gli investimenti sono stati assegnati nell’ambito del programma internazionale Eurofighter, il più grande progetto di difesa europeo, di cui Germania, Regno Unito, Italia e Spagna sono i principali partner. È gestito dall’Eurofighter e dalla Tornado Aircraft Management Agency della NATO.

READ  Xunta e il Comune di Parada de Sil collaboreranno all'urbanizzazione e al miglioramento degli spazi pubblici, con un investimento totale di circa 180.000 euro.

Fonte settore difesa spagnolo. Il 45% delle sue vendite annuali provengono da transazioni aziendali Viene effettuato fuori dai nostri confini. Solo nel 2021 i ricavi generati ammontano a 7.249 milioni di euro. Inoltre, questo tessuto sintetico ha un notevole effetto drag, pur investendo l’11% dei suoi profitti in ricerca e sviluppo. Un’impronta che si traduce in più di 20.000 posti di lavoro diretti, indiretti e indotti su tutto il territorio nazionale.