Dicembre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’inflazione è un incubo del mercato, dove sarà nel 2023?

Un nuovo aumento dei prezzi è dietro l’angolo. Basta guardare a due pilastri: la Federal Reserve e la Banca Centrale Europea. Nel primo caso il mercato si aspetta un nuovo rialzo dei prezzi di 75 punti base e lo stesso nel caso del secondo. Con evidenti differenze Negli Stati Uniti i prezzi sono già a livelli significativi E a partire solo dalla zona euro.

Ma il doppio pregiudizio rimane lo stesso in entrambi: i falchi dominano la scena e quindi aumentano di quantità. In ogni caso, continueranno ad aumentare fino a quando non controlleranno l’inflazione che è ancora in corso. Qualunque sia il costo, la crescita, l’attività e l’occupazionea causa dell’effetto negativo del mancato controllo dei prezzi.

E questa è inflazione, sono costi in costante aumento per famiglie e impreseChe impoverisce gli stipendi fino al 10% e aumenta i costi di fatturazione Qual è la base di tutto. Per ora, i prezzi del greggio più bassi e l’elettricità più bassa rispetto all’anno scorso aiutano, ma non in tutti i casi.

Diamo un’occhiata, ad esempio, agli ultimi dati della zona euro. Settembre, nei suoi dati anticipati, arriva fino al 10%. Ancora più importante, perché mostra che i prezzi continuano a salire tra i paesi della moneta unica, inoltre, lo stanno facendo per la prima volta nella loro storia a doppia cifra. Livelli alti che ci fanno perdere 10 euro ogni 100 che vinciamo Proprio per l’aumento dei costi senza essere utilizzato per nulla.

Inflazione nello sviluppo della zona euro fino a settembre

Inoltre, in questi numeri di coordinate vediamo come la Spagna raggiunga il 9,3%, un livello ancora molto alto. Mentre, in stima, fornisce anche statistiche per settembre La cifra annuale è moderata al 9% dal precedente 10,5%. Indubbiamente un sollievo, ma corregge anche un indicatore importante: il CPI core, che non tiene conto dell’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari freschi o dell’energia inflazionistica. C’è fino al 6,2% rispetto al precedente 6,4%.

READ  Cos'è il social marketing e come applicarlo?

I primi dati anticipati ci dicono che il calo dell’elettricità che stava aumentando in questo periodo un anno fa, 1,5% di sconto sul prezzo. Anche carburante e trasporti. Ma, anche così, non mi diranno che è improbabile che i livelli mantengano lo stipendio medio.

Livelli di inflazione in Spagna

È molto importante sapere per cosa paghiamo di più in beni, servizi e prodotti che consumiamo, ma quando indaghiamo, la cosa più importante è sapere dove stiamo andando e cosa ci aspetta. In media, alla fine di un anno fiscale, abbiamo un po’ di tutto sul tavolo. L’intero gruppo di esperti appena fornito da Funcas rileva che le diciannove organizzazioni consultate indicano che, In media, l’inflazione generale si fermerà all’8,5% e scenderà significativamente nel 2023 al 3,8%. Un calo molto significativo, ma suggerisce che il prossimo anno i prezzi continueranno a salire, con una crescita abbastanza contenuta, anche con una possibile recessione.

Dall’OCSE suggeriscono, come possiamo vedere nella foto, Livelli del 9,08% per la Spagna per quest’anno e 5,02 non inferiori per il 2023. Più che alto in entrambi i casi, nonostante l’effetto di aumento dei tassi, vedremo dove andranno a finire la crescita e l’attività.

Previsioni di inflazione dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico

La Banca di Spagna, tra pochi giorni, adeguerà le previsioni. Tra questi, ha affermato che le pressioni inflazionistiche sono ancora molto elevate, ma anche persistenti, con il rischio che ne deriva. L’organismo guidato da Pablo Hernandez de Cos dovrebbe aumentare le sue attuali previsioni di inflazione per giugno. Ha quindi previsto un rimbalzo dei prezzi del 7,2% per quest’anno e un’inflazione del 2,6% per il 2023. Aspetta, seguiranno le curve.

Se vuoi conoscere i valori più in rialzo del mercato azionario, registrati gratuitamente a Strategie di investimento

READ  Dalla progettazione di scarpe da ginnastica alla creazione dell'auto d'arte Porsche definitiva