Gennaio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia cerca la prima tranche di 24.100 milioni di fondi europei attraverso EFE

© Reuters. L’Italia cerca la prima tranche di 24,1 miliardi di fondi europei totali

ROMA, 30 dic. (.) .- Il governo italiano ha chiesto a Bruxelles di approvare la prima tranche di 24 24,1 miliardi equivalenti di 24 24,1 miliardi prevista per l’inizio del 2022.

Il paese ha completato 51 obiettivi promessi alla Commissione europea (CE) prima del 31 dicembre, motivo per cui sta cercando la prima tranche di 24.100 milioni di rupie, ha affermato oggi il ministero dell’Economia in una nota. Totale euro, 11.500 milioni di operazioni dirette e 12.600 milioni di prestiti.

Roma ha già ricevuto ad agosto un anticipo di 24.900 milioni dai fondi europei, pari al 13% del totale, senza raggiungere alcun obiettivo, con il numero totale dell’offerta di Bruxelles all’inizio del 2022 e uno sconto del 13% sulle seguenti categorie fino al 2026.

Roma prevede un patrimonio netto di 21 21.000 milioni all’inizio del 2022.

L’Italia ha stilato un piano di risanamento da 191,5 miliardi di euro a valere sul meccanismo di risanamento e resilienza, componente centrale del programma europeo Next Generation EU. Inoltre, aggiungerà altri 13.000 milioni di dollari dal Fondo europeo per l’integrazione e il riscatto territoriale (REACT-EU) e altre 30.000 risorse nazionali.

Il Paese prevede 42 miliardi di fondi europei l’anno prossimo, metà nel primo semestre e metà a luglio.

Avviso legale: Fusion Media Vorrei ricordarti che i dati su questo sito Web non sono in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi forex non sono forniti dalle borse ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero differire dal prezzo di mercato effettivo, ad es. Pertanto Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite aziendali sostenute dall’utente per l’utilizzo di questi dati.

READ  20mila casi e più di 100 morti in un solo giorno

Fusion Media O chiunque sia associato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’affidamento alle informazioni contenute in questo sito Web, inclusi dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto / vendita. Essere pienamente informati sui rischi e sui costi associati al trading sui mercati finanziari, che è una delle forme di investimento potenzialmente più rischiose.