lunedì, Luglio 15, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

L'Italia condanna la profanazione del monumento a Simon Bolivar a Roma (+foto)

Giovanni Barbera, membro del comitato politico nazionale del Partito della Rifondazione Comunista di sinistra, ha attribuito questo nuovo attentato all'arresto del Combattente per la Libertà in un articolo pubblicato questa domenica sul sito d'informazione La Notizia.net. , a causa della sua importanza, la figura di Bolivar “spaventa molti”.

Dopo aver appreso l'accaduto, il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha descritto “questo attacco alla Statua del Liberatore da parte di amici dell'estrema destra venezuelana… i cui cognomi non amano la patria”. ..”.

“Questo è quello che vogliono fare al popolo venezuelano, sia chiaro, non lo permetteremo! Con Bolívar siamo sempre sulla strada della vittoria”, ha insistito Maduro.

“Invece di proteggere questo luogo sacro, continuiamo a tollerare l'infiltrazione di tutti i tipi di razzisti e fascisti”, ha detto Barbera, riferendosi all'evento avvenuto ieri al Parco Simon Bolivar, situato a Monte Sacro, nel nord. La capitale appartiene al Municipio III, situato sulle rive del fiume Aneen.

Il 15 agosto 1805, il leader venezuelano promise di liberare il suo popolo, dicendo: “Giuro sul mio onore, giuro sul mio paese, non riposerò la mia mano, non riposerò la mia anima”. , dicendo: “Ci opprimono per volontà del potere spagnolo”.

Il memoriale è stato inaugurato il 17 dicembre 2012 all'interno della struttura che commemora i 182 anni dalla scomparsa del corpo del liberatore, ma nel maggio 2019 è stato demolito da elementi di estrema destra e il suo restauro è stato completato il 23 giugno 2021. .

Luca Blasi, assessore alla Cultura del Municipio III, ha annunciato ai media che sull'evento di sabato scorso sono in corso le indagini della polizia per identificare gli autori e le immagini riprese dalle telecamere installate a protezione del sito.

READ  Immigrazione: 50 cognomi con priorità per il processo di cittadinanza italiana

Considerata l'importanza storica e simbolica di questo luogo sacro, oggetto di ripetuti atti vandalici, Barbera ha chiesto che “le nostre istituzioni pubbliche nazionali, a cominciare dal Ministero della Cultura, si assumano la responsabilità di salvaguardarne la sicurezza”.

jha/ort

Aldobrandino Golino
Aldobrandino Golino
"Studente di social media. Appassionato di viaggi. Fanatico del cibo. Giocatore pluripremiato. Studente freelance. Introverso professionista."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles