Marzo 5, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia guarda all’Argentina per vari lavori

L’Italia è una di queste Destinazioni scelte dagli argentini quando emigrano E cercare qualcosa di nuovo Opportunità di lavoro. Nel paese europeo sono richieste diverse posizioni ricoperte da professionisti argentini e guadagni in euro.

Questa non è l’unica offerta per emigrare dal Paese, perché puoi farlo diversamente Procedure per ottenere la cittadinanza spagnola, cittadinanza tedesca E c’è anche Opportunità di immigrare in Polonia.

I lavori più ricercati in Italia


Analista di programmazione. Questo lavoro è molto popolare in Italia. È tra i primi 4 lavori più pagati in questo paese. Il compenso è di 31.715 euro annui.

Infermiera. Ci sono Ci sono molti posti vacanti per questo tipo di lavoro in vari centri sanitari pubblici e privati, visto che non sono molti gli italiani che vi si dedicano. Ecco perché è consuetudine assumere stranieri sul campo. Un infermiere guadagna 1.400 euro al mese.

Direttore delle vendite. In questo paese, è un altro lavoro molto ricercato. Lo stipendio medio è di circa 2.000 o 2.300 euro al mese.

cucinare. Questo particolare settore offre una vasta gamma di opportunità di lavoro in qualsiasi parte del mondo, e qualcosa di molto diverso non accadrebbe in Italia. Uno chef medio guadagna tra i 1.300 ei 1.600 euro al mese.

Altri articoli richiesti in Italia


– Contabilità

– Agricoltura

– Compagnie aeree

– Banca e finanza

– Biotecnologie

– Consiglio

– Turismo

– Assicurazione

Cosa serve per viaggiare e lavorare in Italia


Secondo le nuove normative, Si può procedere al permesso di soggiorno o al permezzo di soggiorno mentre si attende l’approvazione dell’iter per la cittadinanza italiana. Per essere assunto in Italia, devi Puoi richiedere un visto di lavoro in un rapporto di dipendenzaEd è possibile Gestire il permesso di operare in autonomia.

READ  Italia. La Meloni annienta gli italiani, mentre Bar...

Quali sono i requisiti per lavorare in Italia?


Il trattamento del nulla osta al lavoro deve essere effettuato presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione. Si noti che la richiesta o La richiesta del visto deve essere effettuata prima dell’inizio del viaggio attraverso l’Ambasciata italiana in Argentina.

– Passaporto valido almeno 3 mesi dalla data prevista di immigrazione in area Schengen.

– Non compare nell’elenco dei “non inclusi” della Comunità Europea.

– Dimostrare di disporre di risorse finanziarie sufficienti per mantenersi durante il soggiorno.

– Prova che hai un alloggio, sia che si tratti di una prenotazione alberghiera o di una lettera di invito.

– Assicurazione medica internazionale con un minimo di 30.000 euro per spese di ricovero urgente e spese di rimpatrio.

– Biglietto aereo di andata e ritorno.