Maggio 30, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia ha evacuato i primi 200 italiani da Israele con due voli militari

L’Italia ha evacuato i primi 200 italiani da Israele con due voli militari

I primi 200 italiani evacuati da Israele sono arrivati ​​oggi a Roma su due aerei militari, hanno detto funzionari italiani.

Lanciati dalla Farnesina in collaborazione con il Ministero della Difesa, sono atterrati questa mattina all’Aeroporto Militare di Pratica di Mare (Italia Centrale) i primi aerei militari.

“Sono circa 200 gli italiani rientrati da Israele con due voli militari. I voli, attivati ​​su richiesta della Farnesina e coordinati con la sicurezza, arriveranno a Pratica di Mare. L’Ambasciata d’Italia in Israele e il Consolato a Gerusalemme sono orgogliosi di il lavoro di squadra che coinvolge l’unità di crisi e i militari”, ha dichiarato il ministro degli Esteri, Antonio Tajani.

Tajani ha inoltre spiegato che risultano dispersi due italo-israeliani, “un uomo e una donna che vivevano nel kibbutz Biri e non rispondevano alle chiamate dei familiari”.

“Potrebbero essere stati presi in ostaggio o scomparsi, non ne siamo ancora sicuri”, ha aggiunto.

Il bilancio delle vittime in Israele è salito a oltre 900 dopo tre giorni di combattimenti tra Israele e gruppi terroristici palestinesi, a seguito degli attacchi terrestri, marittimi e aerei di Hamas sabato. EFE e Aurora

READ  Il Genoa vuole Johann in Serie B, ma ha intenzione di andarsene