Dicembre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia incoraggia la Russia a invadere e l’Ucraina difende il dialogo mondiale

ROMA, 14 feb. (EFE) .- Il ministro degli Esteri italiano Luigi de Mayo oggi ha cercato di incoraggiare Mosca dall’avanzare verso l'”aggressione” in Ucraina e ha difeso il dialogo diplomatico per trovare una soluzione.

“In stretto coordinamento con i nostri alleati europei e alleati NATO e OSCE, siamo determinati a trasmettere a Mosca un messaggio chiaro, unito e conclusivo per incoraggiare qualsiasi aggressione o espansione”, ha detto de Mayo in una conferenza stampa dopo l’incontro a Roma. Il suo rappresentante del Qatar, Mohammed bin Abdulrahman al-Thani.

“In base agli accordi di Minsk e al formato Normandia, ci impegniamo a promuovere un dialogo diplomatico e sostenibile”, ha aggiunto.

Il ministro italiano si recherà nei prossimi giorni in visita a Kiev e Mosca, che allevierà le crescenti tensioni nella regione attraverso un dialogo, ma fonti ufficiali hanno spiegato a Efe che non è ancora chiusa.

Questo fine settimana il ministero degli Affari esteri italiano ha consigliato agli italiani in Ucraina di lasciare temporaneamente il Paese a causa delle tensioni con la Russia e ha ritirato il personale essenziale dalla sua ambasciata a Kiev, che sarà “pienamente operativa”.

“Come misura precauzionale nella situazione attuale, i compagni sono invitati a lasciare temporaneamente l’Ucraina per affari”, ha affermato il ministero in una dichiarazione rilasciata dalla sua unità di crisi.

READ  Corona virus Italia: in aumento i contagi Govt-19 nel Nordest, parte delle lotte antivaccini | Veneto | Il mondo