Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia partecipa alla World Bella Day Cup 2022 con lo Chef Ferdinando Campanello

Dieci chef provenienti da Italia, Francia, Svizzera, Finlandia, Argentina, Messico, Ecuador, Canada, Giappone ed Emirati Arabi Uniti vinceranno il trofeo per la migliore paella del mondo cucinata fuori dalla Spagna il 20 settembre.

Ferdinando Campanello rappresenterà l’Italia in questo torneo.

I finalisti di quest’anno si recheranno a Valencia per vivere la World Bella Arena, grazie alla quale saranno immersi nella bella culture per mano dei migliori professionisti.

Nomi Dieci finalisti continuamente Coppa della Giornata Mondiale di Bela 2022. Il conto alla rovescia inizia ad accendere la competizione per scegliere il miglior palero internazionale. Come in tutti gli anni, Il 20 settembre si celebra la Giornata Mondiale della Bellezza (Giornata Mondiale della Pancia), Una giornata incentrata sul piatto più universale della gastronomia valenciana da condividere con il resto del mondo. Nella stessa giornata si sfideranno dieci finalisti provenienti da Italia, Francia, Svizzera, Finlandia, Argentina, Messico, Ecuador, Canada, Giappone ed Emirati Arabi Uniti.

In questa edizione, la Spagna manterrà il suo ruolo di host e, per la prima volta, non gareggerà come concorrente. Altra innovazione Fase della Coppa del mondo di bowling‘Training’ è una fase, pre Coppa della Giornata Mondiale di Bela, tutti i finalisti si incontreranno a Valencia per vivere un’esperienza unica. Un viaggio nella culla della paella con i migliori esperti di questo piatto. I vincitori curiosi scopriranno tutti i segreti, i trucchi ei prodotti utilizzati da Santos Ruiz di DO Arroz de València; Tony Montoliu, titolare e chef de La Barraca de Tony Montoliu; Rafa Marcos, Les Pirates e Chap Soler, vincitore della Coppa WPD 2020.

Chef di tre diversi continenti

Chef provenienti da diverse parti del mondo provenienti da Giappone, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti ed Europa hanno presentato le loro candidature per partecipare a questa terza Giornata Mondiale della Paella. 50 chef e cuochi provenienti da 20 paesi diversi, che hanno dimostrato le proprie capacità di bela, hanno presentato domanda di ammissione alle finali di questo concorso. Sono stati finalmente annunciati i dieci chef selezionati per la finale del 20 settembre. Gli Stati Uniti saranno rappresentati da Juany Gitlon dall’Argentina, Jose Curiel o “Bebe Bellas” dal Messico, Tomás e Carina dall’Ecuador e Javier Blanc dal Canada. Dal continente asiatico parteciperanno Yuki Kawaguchi dal Giappone e Pete Fernandez dagli Emirati Arabi Uniti. Per quanto riguarda l’Europa, gli chef rappresenteranno la Francia con Eric Gill, l’Italia con Ferdinando Campanello, la Svizzera con Maria Jose Lovaglio e la Finlandia con Jani Bacikoski.

Il World Badminton Stage, la migliore pratica per il successo

Quest’anno, i finalisti saranno invitati a viaggiare a Valencia, Dal 16 al 19 settembreper quello La paella è lo stato del mondo, un viaggio attraverso la storia, i sapori e le tradizioni della paella, in cui vivranno diverse esperienze con i più importanti chef e produttori del settore. Dopo aver completato la fase di tirocinio, I finalisti si incontreranno il 20 settembre presso La Marina de Valencia per scegliere il miglior chef.. L’evento può essere seguito in streaming. Al vincitore/vincitore verrà consegnato un trofeo insieme a un attestato sul palco III Edizione della Coppa del Mondo di Bela. Inoltre, i partecipanti riceveranno una giacca da chef personalizzata e un certificato di completamento.

READ  267 migranti dalla nave di MSF sbarcheranno a Taranto, in Italia