Settembre 25, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia rivaluta il titolo della staffetta a squadre campione d’Europa

La squadra italiana è stata proclamata campione d’Europa a squadre per il secondo anno consecutivo a Novi Chad, in Serbia. Scegli Azura È stato imposto alla Svizzera per 18 secondi. La Germania chiude sul podio e la Spagna chiude decima dopo un’ottima partenza nella gara di Joffre Gallel.

La staffetta dell’Italia annuncia il Campione d’Europa 2021

Con il più veloce circuito di 6 giri e una sola scalinata l’unica parte tecnica del tracciato, la squadra italiana ha vinto un altro anno il titolo di miglior squadra continentale in modalità staffetta.

Nel primo giro ha già vinto l’italiano Luca Pride, facendo registrare il miglior tempo davanti al ceco Ondrej Singh. La Spagna “Sub-23” ha conquistato il terzo posto con Joffrey Callell. Due favoriti, Francia e Svizzera, hanno concluso al sesto posto al sesto posto con il 23enne Mathis Gua e il settimo tempo d’élite Albin Vittal.

Il pilota italiano junior Lab 2 Filippo Agostinacio ha faticato a prendere un vantaggio di 9 secondi, ma il ceco under 23 John Satlugal è stato veloce e ha preso un vantaggio di 19 secondi. Prima dell’Italia. La Spagna ha chiuso un ottimo tempo con la junior Aniol Morel, ma ha perso il primo posto ed è finita settima.

Quasi tutte le squadre hanno scelto di gareggiare terze con un ciclista, e il campionato è stato più interessante quando la Svezia, insieme al giovane Jacob Soderquist, è arrivata seconda quando era seconda dietro alla Slovenia. In scena l’Italia con il terzo miglior tempo guidata da Martina Berta. La spagnola Lucia Gomez ha mantenuto il settimo posto in Spagna.

READ  "Zircon", il missile ipersonico russo che può volare nove volte più veloce del suono

Nel quarto round, Elovena Tanja Jakelj ha dato alla sua squadra la prima posizione provvisoria sulla Svezia. La Svizzera è arrivata terza dall’Italia con la junior Jacqueline Schnebelly. La giovane spagnola Sarah Mundes è arrivata dodicesima al traguardo.

Il Belgio ha regalato una sorpresa nell’ultimo giro a Pierre de Foridmont, che si è presentato davanti a tutti e sognava una possibile tappa per i belgi. Ma grande prestazione anche per l’italiana Marica Dovo, seconda dietro a Slovenia e Svizzera. Lo spagnolo Ismail Esteban è tornato al sesto posto nella selezione nonostante una commozione cerebrale.

Nell’ultimo giro, il 23enne pilota italiano Jury Sanotti ha gestito bene la pressione e il tempo per portare la sua squadra alla nuova maglia di campione europeo. Alexandre Palmer è stato in grado di mettere la Svizzera al secondo posto, mentre il tedesco Nicholas Schehl ha messo la Germania in un miglior tempo per il terzo posto. Natalia Fisher ha lasciato la squadra spagnola, che si è classificata ultima al 10° posto.

Risultati della staffetta a squadre del campionato europeo 2021

  1. Italia 01:08:06
  2. Svizzera +00:00: 18
  3. Germania +00: 00: 34
  4. Francia +00: 01: 07
  5. Ucraina +00: 01: 35
  6. Cecenia +00: 01: 44
  7. Belgio +00: 01: 45
  8. Svezia +00: 02: 54
  9. Slovacchia +00: 03: 09
  10. Spagna +00: 03: 23