mercoledì, Giugno 19, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

L’Italia rivela che non sarà facile utilizzare i profitti degli asset russi congelati dall’EFE

Roma, 23 maggio (.).- Il ministro italiano dell’Economia Giancarlo Giorgetti, che presiederà la riunione del G7 delle Finanze che avrà inizio domani a Stresa, nel nord Italia, ha dichiarato giovedì di voler utilizzarlo “con fiducia”. Per aiutare l’Ucraina a livello europeo, i benefici dei beni russi congelati “non saranno facili”.

“Devo essere ottimista, ma la questione dei beni russi è complicata e dobbiamo trovare una solida base giuridica. Sono fiducioso che potremo fare progressi in vista del vertice politico (G7) di metà giugno.” Lo ha spiegato Giorgetti nelle dichiarazioni alla stampa al termine dell’incontro bilaterale con il segretario al Tesoro americano Janet Yellen nel corso della riunione dei ministri delle Finanze del G7.

“I vantaggi attuali sono stati compromessi con molti sforzi, il problema è come trasferire la stessa base giuridica al futuro. Non è facile, ci sono riserve anche da parte delle banche centrali. Noi lo stiamo facendo, Bisogna anche essere un po’ creativi, ma serve una nuova regolamentazione a livello europeo, tutto sarà complicato.

La possibilità di utilizzare i profitti derivanti dalle attività finanziarie russe congelate per aiutare l’Ucraina è una questione chiave nella riunione dei ministri delle Finanze del G7 e dei governatori delle banche centrali che inizierà venerdì.

All’arrivo a Stresa, Yellen ha ribadito l’impegno degli Stati Uniti a fornire all’Ucraina un maggiore sostegno economico a livello militare e nella ricostruzione dei beni congelati alla Russia.

“La scadenza di giugno si avvicina e sembra impossibile chiuderla. Avevo già espresso le mie previsioni pessimistiche”, ha detto Giorgetti dopo i colloqui bilaterali. Con Yellen.

Uno dei temi discussi nella riunione dei ministri dell’economia di Stati Uniti, Francia, Germania, Canada, Giappone, Italia e Regno Unito è stato proposto dall’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo. Le organizzazioni economiche internazionali (OCSE) sono tassate al 15% sul reddito lordo delle loro attività in ciascun paese.

READ  20240417 Giornalisti italiani scoprono il potenziale dell'Estremadura come destinazione di turismo sportivo e naturalistico.

(Video)

Aldobrandino Golino
Aldobrandino Golino
"Studente di social media. Appassionato di viaggi. Fanatico del cibo. Giocatore pluripremiato. Studente freelance. Introverso professionista."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles