Maggio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia sequestra mega barca ad Alexei Mortashov, l’oligarchia più ricca della Russia.

Alexei Mortashov (REUTERS / Evgenia Novozhenina)

polizia italiana Sequestrato una barca di proprietà di Alexey Mordashov, Ricco in Russia Una fonte direttamente consapevole della questione ha detto venerdì, prima di essere aggiunta alla lista di detenzione dell’UE questa settimana dopo l’attacco di Mosca all’Ucraina.

Il “Signora M”, Le prove suggeriscono che la nave lunga 65 metri sia stata catturata nel porto di Imperia, nel nord Italia.

Seconda barca da possedere Gennady TimchenkoUn altro milionario con stretti legami con il presidente russo Vladimir Putin, È stato bloccato anche a Imperia e presto verrà catturato, ha aggiunto la fonte.

La mossa arriva dopo la cattura questa settimana Francia e Germania Barche di proprietà di altri oligarchi russi Le nazioni occidentali stanno imponendo massicce sanzioni, incluso un congelamento della proprietà, per costringere la Russia a lasciare l’Ucraina.

Secondo i media italiani, The Donna m È stato costruito dal costruttore navale americano Palmer Johnson 2013. Rivista Forbes Ha un valore di $ 27 milioni.

Mortashov ha costruito la sua fortuna attorno al produttore siderurgico russo Chevrolet (CHMF.MM). Forbes stima il patrimonio netto di Mortaza, tenendo conto del patrimonio di tutta la sua famiglia. 29,1 miliardi di dollari prima che le sanzioni lo rendessero ricco in Russia.

Secondo i media italiani possiede una villa del valore di circa 66 milioni di euro ($ 72 milioni) Sulla costa dell’isola mediterranea della Sardegna. Non è noto se la polizia abbia sequestrato la proprietà.

Timchenko ha scambiato una fortuna in petrolio ed è stato descritto da Putin come uno dei suoi più stretti alleati. La Gran Bretagna ha dichiarato il mese scorso di essere un partner chiave nel ruolo della Banca Rossiya nell’instabilità dell’Ucraina a seguito dell’annessione della Crimea da parte della Russia nel 2014.

READ  Italia torna in fermento: e se l'Europeo fosse magico...?

(Con informazioni Reuters)

Continua a leggere: