Maggio 18, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia stanzia quasi 2.000 milioni per promuovere l’auto elettrica | L’Europa fino ad oggi | DW

Il governo italiano mercoledì (04.06.2022) ha approvato un piano per stanziare 9.1.950 milioni per l’acquisto di 650 milioni all’anno tra il 2022 e il 2024 per l’acquisto di veicoli elettrici, ibridi, plug-in ed endodermici. In termini di sostegno al cambiamento del settore, duramente colpito dalle epidemie, dalla crisi dei semiconduttori e dall’attuale inflazione.

“Anni di azione consentiranno alle aziende di andare avanti nella loro trasformazione. So che gli incentivi non risolveranno la crisi del settore, che richiede una revisione approfondita, ma sono uno strumento urgente per superare il periodo difficile”, ha affermato. Lo ha detto in una nota il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgietti.

Queste risorse fanno parte del budget del governo per il cosiddetto fondo automobilistico, con un budget totale di 8.700 milioni fino al 2030. La mossa mira a incoraggiare le persone ad acquistare energia, ibrida, plug-in ed endotermica. ; Quando si promuovono le piccole e medie imprese con un sussidio per l’acquisto di nuove auto aziendali completamente elettriche.

L’obiettivo principale di questa assistenza è incoraggiare Roma ad acquistare nuovi veicoli elettrici con prezzi che vanno da மில்லியன் 220 milioni nel 2022, 30 230 milioni nel 2023 e 5 245 milioni nel 2024 e fino a .000 35.000 e IVA. In questi casi, gli acquirenti possono chiedere assistenza fino a 3.000 3.000, mentre consegnando un’auto omologata nella classe inferiore alle 5 5 normative sull’inquinamento può aggiungere fino a 2.000 2.000. (efe)

READ  Dopo che la vaccinazione è stata resa obbligatoria, l'Italia ha aumentato il numero di vaccini disponibili