Maggio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia tasserà i profitti energetici “eccessivi”.

Daniel Franco, Ministro dell’Economia e delle Finanze italiano, 18 febbraio 2022 a Roma afp_ticker

Questo contenuto è stato rilasciato il 18 marzo 2022 alle 22:58

(AFP)

L’Italia venerdì ha annunciato che le società del settore energetico saranno tassate sugli extraprofitti per fornire sollievo a famiglie e aziende, grazie all’aumento dei prezzi causato dall’invasione russa dell’Ucraina.

“Tasseremo una parte degli straordinari profitti realizzati dai produttori a causa dell’aumento dei costi delle materie prime e ridistribuiremo quei soldi alle aziende e alle famiglie in grande difficoltà”, ha detto il primo ministro italiano Mario Draghi in una conferenza stampa. Stampa.

Il ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniel Franco, ha osservato che, senza fornire ulteriori dettagli, le ulteriori agevolazioni saranno tassate al 10%.

Fonti governative hanno detto all’AFP che i sussidi ricevuti negli ultimi sei mesi sarebbero stati tassati rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Tracy ha affermato che il denaro raccolto aiuterebbe a finanziare il pacchetto da 4,4 miliardi di euro per ridurre i prezzi dell’energia. Il pacchetto aggiunge .000 16.000 milioni già spesi nella regione negli ultimi sei mesi.

I paesi europei stanno cercando nuove strategie per ridurre il costo dei prezzi dell’energia, già elevati da quando la Russia ha invaso l’Ucraina il 24 febbraio.

Secondo Draghi, tra le nuove misure italiane per porre fine a questo periodo di “grandi fluttuazioni” c’è il taglio delle tasse sui carburanti.

READ  Burma Academy torna in Italia dopo due anni di assenza dalla peste di Panama