sabato, Giugno 22, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

LIVE: “Morning” di AMLO oggi, 3 maggio 2023

Smascherano una presunta rete di interessi di Conacyt e CIDE

María Elena Álvarez Buela Roces, direttrice generale del Consiglio nazionale della scienza e della tecnologia (CONACET), ha presentato la “rete di interessi speciali” e le “perversioni del lavoro” nel periodo neoliberista durante la conferenza mattutina del presidente, Andrés Manuel López Obrador .

Il documento, intitolato “Neoliberal Consumer Price Indices: Job Deflections and Co-Economic Interest Networks”, mette al centro il Center for Economic Research and Teaching (CIDE) e Sergio Lopez Aylon, che è stato direttore dal 2013 al 2021.

Di qui le presunte reti di interessi particolari e lo spostamento di posti di lavoro verso istituzioni, scuole, stampa e altre organizzazioni.

Il direttore di Conacyt giustifica l’approvazione della nuova legge sulla scienza

María Elena Alvarez-Puela Roces, direttrice generale del Consiglio nazionale della scienza e della tecnologia (CONACET), ha motivato l’approvazione dell’Iniziativa di diritto generale per le scienze umane, la scienza, la tecnologia e l’innovazione (HCTI) assicurando che, con l’emulazione della nuova legge e gli standard non saranno consentiti in modo tale da attirare milioni di dollari di risorse dai singoli alle aziende.

In una conferenza stampa mattutina tenuta dal presidente Andrés Manuel López Obrador, il presidente di Conacyt ha confermato che con l’approvazione di questa legge finirà la simulazione nel settore, verranno offerte più borse di studio e verrà promossa la ricerca.

Ha dichiarato che “è necessario avere una legge che non consenta simulazioni e regolamenti per estrarre risorse per milioni di dollari dal popolo messicano a beneficio delle società, con il pretesto dell’innovazione e della perdita di denaro. “

Rivelano che agli Stati Uniti è stato vietato di sorvolare il proprio territorio

READ  L'Unione Europea e gli Stati Uniti inaspriscono le sanzioni contro la Bielorussia per la sua cooperazione nell'invasione dell'Ucraina

Lo ha rivelato mercoledì il presidente Andrés Manuel Lopez Obrador Questa settimana ha vietato agli aerei militari e ai droni statunitensi di sorvolare il territorio messicano Per combattere un sospetto pallone spia proveniente dall’Asia.

“Hanno parlato dal Pentagono al (segretario della) difesa per chiedere il permesso perché loro Volevano sorvolare il nostro spazio aereo con aerei e droni ad alto livello tecnologico.r perché hanno scoperto un pallone proveniente dalle Hawaii e che sarebbe passato attraverso il Messico, e hanno confermato che si trattava di un pallone proveniente dall’Asia”, ha raccontato Lopez Obrador.

Quindi la risposta è stata: No, non permettiamo a quegli aerei e droni di entrare nel nostro spazio aereoNella sua conferenza stampa quotidiana, ha aggiunto il presidente, il presidente ha spiegato che il pallone stava volando a un’altitudine di 35.000 piedi sopra l’altitudine consentita per la navigazione aerea.

Invia un messaggio a Joe Biden per finanziare gli avversari

Il presidente Andres Manuel Lopez Obrador ha rivelato mercoledì di aver inviato una lettera al suo omologo statunitense, Joe Biden, denunciando il finanziamento da parte di Washington delle organizzazioni di “opposizione” messicane.

“Per troppo tempo, il governo degli Stati Uniti, in particolare l’Agenzia degli Stati Uniti per lo sviluppo internazionale (USAID), si è dedicato a finanziare organizzazioni che si oppongono apertamente al governo legittimo e legittimo che rappresento”, ha affermato Lopez. testo.

“È chiaramente un atto invadente che va contro il diritto internazionale e il rispetto che dovrebbe prevalere tra nazioni libere e sovrane”, ha aggiunto il presidente nella sua conferenza stampa mattutina.

Annunciano che il vaccino Patria è pronto come boost

READ  Lula critica alla COP28 i paesi che “traggono profitto” dalle guerre

Mercoledì il governo messicano ha annunciato che il vaccino Patria è pronto per essere utilizzato come richiamo contro il virus Corona, in modo che nell’ultimo trimestre di quest’anno possano essere prodotte le prime quattro milioni di dosi.

ha affermato María Elena Alvarez Buela, direttrice generale del Consiglio nazionale della scienza e della tecnologia (CONACET).

Il governo messicano ha ufficialmente avviato gli studi clinici su Patria dall’aprile 2021, quando ha promesso che il farmaco sarebbe stato pronto entro la fine di quell’anno, ma ha incontrato ostacoli nel trovare volontari.

Nel periodo neoliberista non sono apparsi nuovi intellettuali.

Il presidente Andrés Manuel López Obrador ha criticato il fatto che, nel declino del neoliberismo, non siano emersi buoni nuovi intellettuali, perché gli attuali intellettuali come Enrique Krause e Hector Aguilar Kamen sono bravi solo a fare soldi.

“È decadenza, ciò in cui questi intellettuali sono bravi è fare soldi. Non ci sono intellettuali nella storia del Messico che abbiano fatto più soldi di Aguilar Kamen e Cruz”.

“Vediamo se Jesús Silva Herzog, vediamo se incassa i soldi che hanno Krause e Aguilar Kamen, non parleremo più dei soldi che ha Carlos Lloret de Mola, perché non è un intellettuale, semmai giornalistico, e costretto a chiamarlo così”, ha annunciato il presidente.

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles