Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’NBA rinvia due partite dei Bulls dopo l’epidemia di Covid-19

il Corona virus ferma l’ottimizzazione Chicago Bulls. franchising Illinois, che ammonta a 10 giocatori isolati Dal Covid-19, come doveva farlo l’NBA Rinvio delle prossime due partite per questa ragione.

Era solo questione di tempo per vedere chi prendeva il primo posto in questa stagione ei tori erano “onorevoli” con il grasso. La Lega ha annunciato ieri sera che Chicago contro Toronto e Detroit Quello che doveva essere giocato questa settimana è stato posticipato.

Gli abitanti di Chicago erano senza la maggior parte delle loro stelle, con Zach Lavigne, Demar DeRozan, Lonzo Ball e Nikola Vucevic confinato, più molti altri. Inoltre, i numerosi infortuni nei loro ranghi hanno esacerbato il problema del personale che NBA Sono riuscita a conoscerla.

i protocolli stabiliscono 10 giorni di solitudinePiù due negativi consecutivi e uno stress test cardiaco per assicurarsi che non ci siano conseguenze dopo aver passato il virus.

I tori non sono gli unici a colpire di nuovo duramente la pandemia. in un Carlotta Conoscono bene questa situazione e sono stati con diversi giocatori al di fuori delle loro dinamiche di squadra per oltre una settimana. Uno di loro in particolare Il fratello di Lonzo Paul.

Rapaci e pacer A inizio dicembre sono stati anche costretti a sospendere gli allenamenti ma le partite sono ancora in corso L’NBA ha rinviato quelli di Chicago.

Leggi anche

READ  Carlos Alcaraz è abituato a vincere in questa stagione | Tour ATP