Ottobre 20, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lo spettacolare uragano gemello di ieri in Italia, come è possibile?

Vedere due uragani contemporaneamente, come questi due che si sono formati in Colorado (USA), è molto raro. La verità è che occasionalmente può succedere anche in Spagna.

Un uragano è un evento meteorologico relativamente raro. Non tanto perché sono presenti in alcuni, ma perché sono prodotti in aree specifiche e hanno quantità e durata molto limitate. Inoltre, si verificano all’interno di violenti temporali, dove la visione è molto scarsa, rendendo difficile distinguerli se non sono vicini allo spettatore. Tuttavia, ci sono aree in cui sono relativamente frequenti, una di queste Vai Valley a nord-est Italia, Negli ultimi giorni sono stati osservati diversi uragani.

Questa parte d’Italia Per buona parte dell’anno offre le migliori condizioni per la formazione di uragani. L’ingresso di brezze dall’Adriatico fornisce aria umida e instabile. Porta a tagli forti.

L’intera area ha visto forti uragani negli ultimi anni, incluso un violento F4 2013 su scala Fujida, molto vicino Venezia. Tuttavia, questo mercoledì si è verificato un altro evento significativo: Diversi uragani hanno causato frane vicino alla foce del Bow LorioE due di loro lo hanno fatto contemporaneamente.

Famiglie di uragani e uragani satellitari

Sebbene siano molto rari, sono molte le situazioni specifiche in cui possono formarsi due uragani contemporaneamente, ma quale di questi casi si è verificato in Veneto?

Il primo e il più comune Uragani del tipo di terreno. Questi possono formarsi in quasi ogni tipo di tempesta o nuvola tropicale, nella zona di Abraft. Sebbene siano particolarmente dannosi, spesso non raggiungono le dimensioni e l’intensità degli uragani supercellulari. A volte Se le condizioni sono favorevoli, una nuvola tropicale può formare questi due o più squali alla sua base.Questo è più comune quando si formano in un mare caldo che crea famiglie lunghe fino all’oceano. Tuttavia, gli uragani riscontrati in Italia non sono di questo tipo, quindi questa condizione è da escludere.

READ  Italia, il record della Spagna in più partite imbattute

Un’altra opzione, rara e molto pericolosa Supercelle del ciclo. Sono supercelle che rigenerano il loro mesociclone (corrente ascendente rotante) e ne creano di nuovi, che cambiano quando il vecchio si dissolve. A volte per un po’ Due mesocicloni possono vivere insieme per diversi minuti. Se entrambi sono uragani, gli uragani correlati possono verificarsi contemporaneamente C’è stato un certo caso prima che il più vecchio fosse disperso Pellegrinaggio, Sopra stati Uniti, In cui si sono formati molti uragani. Due di loro, l’intensità EF-4 (vento fino a 300 km / h), hanno vissuto insieme per molto tempo.

Tuttavia, per l’Italia, si riscontra un solo possibile misoglicone, quindi l’origine dei due uragani e soprattutto del secondario, che risulta essere prevalentemente orbitante. Una possibilità è la terza scena che si verifica in alcune supercelle: C’è solo un misoglycone e un grande uragano, ma a causa di un flusso turbolento attorno ad esso e tra il fronte dell’uragano e il suo sviluppo, Un piccolo uragano anticiclonico si sviluppa e circonda il principale. Questo uragano ruota nella direzione opposta alla direzione principale e convive per qualche tempo prima di essere assorbito. Questo è anche noto come “uragano satellitare”.

In Spagna sono stati osservati diversi uragani contemporaneamente

C’erano situazioni come questa nella penisola iberica. Si è verificato uno degli eventi recenti Compillos (MalagaIl 26 agosto 2019, In cui una supercella ha creato tre uragani, di cui almeno uno mesociclonico (supercellulare). Il 2 ottobre 2013 si è verificato un altro evento straordinario: Da una supercella rotante a due uragani supercella hanno attraversato il confine interstatale Balencia e Valladolid, Fortunatamente per le zone disabitate, ma un impianto solare fotovoltaico, un capannone agricolo e una discarica industriale da 8 tonnellate. Sebbene non potessero vivere insieme, camminarono insieme per alcuni minuti.

READ  Questa è la città più bella d'Italia: dove si trova e quanto costa passarci una notte

Più comune e meno pericoloso Famiglie di marittimi, spesso nelle zone costiere Soprattutto nella regione del Mediterraneo, le alte temperature del mare possono mantenere stabili per un po’ questi aggiornamenti che generano squali. A differenza dei precedenti casi in cui si avvicinano alla spiaggia generalmente non sono pericolosi.