sabato, Giugno 22, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Lo Stato spagnolo completa il suo obiettivo di acquisire il 10% di Telefónica

Lo Stato spagnolo ha raggiunto l’obiettivo di acquisire il 10% di Telefónica, in risposta all’ingresso di un gruppo parastatale saudita nel capitale del colosso delle telecomunicazioni, ha riferito lunedì l’Associazione statale delle azioni industriali (SEPI).

La “partecipazione di SEPI al capitale di Telefónica ha raggiunto il 10%”, ha precisato in un comunicato l’agenzia governativa, aggiungendo di aver informato della situazione la CNMV.

“Richiedendo la permanenza, la partecipazione alla SEPI fornisce maggiore stabilità agli azionisti affinché la società possa raggiungere i suoi obiettivi e contribuisce a proteggere le capacità strategiche di un’azienda chiave nel settore delle telecomunicazioni”, si legge nel testo.

Alla fine dell’anno scorso, il governo del socialista Pedro Sánchez ha giustificato la sua decisione di restituire allo Stato la capitale di Telefònica, sottolineando l’importanza delle attività della società per la “sicurezza e la difesa” del Paese.

Telefónica era presente in dodici paesi, nove dei quali in America Latina, e fu completamente privatizzata nel 1997.

Pubblicità – Scorri per continuare


A settembre, Saudi Telecom Company (STC), un gruppo semi-pubblico, ha annunciato a sorpresa l’acquisizione del 9,9% di Telefonica, con grande sconcerto del governo di sinistra, venuto a conoscenza dell’operazione all’ultimo minuto.

Il CEO Sanchez ha affermato che la sua decisione è “in linea” con quella di altri paesi europei, come Germania, Italia e Francia, dove il paese possiede parti di minoranza delle principali società di telecomunicazioni.

Due settimane fa, Telefónica ha annunciato un aumento dei profitti del 79% nel primo trimestre dell’anno, grazie ai buoni risultati commerciali, soprattutto in Spagna.

Pubblicità – Scorri per continuare


Questi risultati si sono verificati in un contesto di maggiore concorrenza sul mercato spagnolo, dove Orange e MásMóvil hanno iniziato a fondere le loro attività, creando il secondo gruppo di telecomunicazioni del paese, dopo Telefónica.

READ  General Motors e Stellantis concordano con il sindacato di aumentare gli stipendi dei dipendenti del 25%

Folle

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles