martedì, Luglio 23, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Lo strano caso delle pietre che si muovono da sole nel deserto del Mojave: perché accade questo?

Cosa si muove “Pietre in movimento” nel deserto del Mojave? Per decenni, questa domanda ha incuriosito studiosi e visitatori di questo ambiente leggendario nel sud-est degli Stati Uniti. Più precisamente, da una cosiddetta miniera di sale Pista da corsa di Playain California e Valle della Morte.

Questo fenomeno, che si riscontra anche in altri deserti del mondo, è costituito Movimento delle pietre Sulla superficie della salina senza contatto umano, lasciando dietro di sé la traccia del suo viaggio.

Le pietre possono muoversi ad una velocità di sei metri al minutoLawrence J. Charlotte

Fu notato per la prima volta all’inizio del XX secolo, dopo di che iniziò a essere studiato.

Ci sono diverse caratteristiche di questo fenomeno: in primo luogo, le pietre che si muovono si muovono al suo interno Percorsi paralleli e cambiare direzione in maniera coordinata.

Inoltre, non sono in costante movimento, ma si trovano in stadi alternati di paralisi che possono durare anni con altri che vi sono attivi. Quando lo fanno, possono realizzarlo A velocità fino a sei metri al minuto.

Le pietre solitamente si muovono lungo percorsi paralleliCNET

Le prime ipotesi scientifiche per spiegare il mistero furono le prime a segnalarlo Turbini di ventoe poi a Tappeti formati da alghe Che, con il vento, permetterà alle pietre di scivolare.

Entrambi sono stati eliminati: Nel primo caso si è constatato che solo piccole rocce potevano muoversi in questo modo; Nel secondo caso, il fatto che il terreno gela in inverno, unito alla insufficiente forza del vento, esclude la presunta presenza di uno strato di muschio.

Oltre a queste, è stata sottolineata anche un’altra teoria argilla Si forma nel terreno dopo la pioggia, permettendo alle pietre di scivolare.

Una “pietra mobile” nel deserto del MojaveJohn Sullivan

Tutto ciò ha portato ad uno studio condotto nel 2014, in cui un gruppo di scienziati dello Scripps Institution of Oceanography di La Jolla (California), attraverso tracciamento GPS e telecamere, ha confermato la causa del movimento: ghiaccio Quelle forme notturne hanno un effetto, anche se non di per sé. Piuttosto, crea condizioni tali che al mattino le pietre, sciogliendosi al calore del sole, si muovano nella direzione in cui scorre il vento.

Tuttavia, il fenomeno Non succede tutti gli anni.Ma dipende dalle condizioni climatiche di ogni stagione.

READ  Ecco come il produttore Inno3D nasconde il connettore di alimentazione per le sue GeForce RTX 4060 Ti e RTX 4070
Nevio Buratti
Nevio Buratti
"Evangelista di zombie dilettante. Creatore incurabile. Orgoglioso pioniere di Twitter. Appassionato di cibo. Internetaholic. Hardcore introverso."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles