Ottobre 26, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lobby della SEC per regolamentare le piattaforme di investimento in criptovalute

Il presidente della SEC Gary Gensler ha rilasciato diverse importanti dichiarazioni che potrebbero cambiare il futuro della criptovaluta. i dettagli

Gary Genslere Presidente della Securities and Exchange Commission (SEC) dagli Stati Uniti che le piattaforme di trading e prestito di criptovaluta Coloro che promettono rendimenti agli investitori sbagliano se pensano di poter evitare la regolamentazione da parte dell’organismo che rappresentano.

Protezione degli investitori

Nell’ambito della conferenza Il futuro della gestione patrimoniale Nord America Financial Timese Gensler Evidenzialo Investitori in criptovalute Dovrebbero avere diritto alla protezione da frodi e manipolazioni come i depositanti bancari o gli acquirenti di polizze assicurative o fondi comuni di investimento.

“Questo spazio di criptovaluta è ora così grande che, senza la protezione dell’investitore dalle leggi delle banche, le assicurazioni [y] di valori [y] Guardando il mercato, penso che qualcuno si farà male. È possibile che molte persone vengano infettate”.

intervenire Gensler è successo dopo Coinbase ha dovuto annullare i suoi piani per offrire un prodotto di prestito di asset digitali, che inizialmente prometteva un rendimento del 4%, dopo aver affrontato la resistenza della Securities and Exchange Commission.

Coinbase ha sostenuto che il suo prodotto Lend non può essere considerato una garanzia, secondo la legge federale. La SEC ha contestato queste dichiarazioni e ha minacciato di citare in giudizio la società se avesse licenziato Lend.

La posizione della SEC si basa su una sentenza della Corte Suprema, denominata “Howey Evidence”. Afferma che un contratto di investimento è soggetto alla legge federale sui titoli se una persona “investe i suoi soldi in una joint venture ed è indotta ad aspettarsi benefici solo dagli sforzi di un promotore o di una terza parte”.

READ  Questo è il piano mobile gratuito di Netflix

Negli ultimi mesi, Gensler ha esaminato le piattaforme crittografiche per contattare la SEC per discutere se dovrebbero registrarsi presso l’autorità. Mercoledì, ha osservato, alcune aziende hanno detto “cose ​​pubbliche su alcune di quelle conversazioni”.

Secondo il funzionario, “Ci saranno momenti in cui le persone verranno e diranno loro: ‘Registrati’. Ciò non significa che tutti verranno e diranno: ‘Per favore, puoi dirci che non valiamo niente.’ ” ”

Allo stesso tempo confermato Quelle piattaforme di crittografia Accettare denaro dagli investitori per ottenere rendimenti “Dovrebbero esaminare attentamente le leggi sui titoli e parlare con l’agenzia per registrarsi”. Ha aggiunto: “Molti di loro dovrebbero [registrarse] Ora, o anche in passato”.

primi dati

Gensler ha parlato alla conferenza del Financial Times dopo aver presieduto la sua prima riunione pubblica della Securities and Exchange Commission come presidente. Durante la riunione, il comitato ha votato a favore di una proposta per ampliare i requisiti di informativa sul voto per delega per i gestori degli investimenti, compresi i fondi comuni o quotati.

Gary Gensler, Presidente del Consiglio Supremo dell'Educazione

Gary Gensler, Presidente del Consiglio Supremo dell’Educazione

La Securities and Exchange Commission ha dichiarato che gli emendamenti proposti, che includono la standardizzazione della divulgazione dei voti per delega e la fornitura di dati in un formato leggibile dalla macchina, Aiuterebbe a facilitare l’analisi degli investitori. Se queste misure saranno finalmente approvate, modernizzeranno il sistema di rilevamento che è stato messo in atto quasi due decenni fa.

La Securities and Exchange Commission ha anche votato a favore di una proposta per i gestori degli investimenti istituzionali di rivelare il voto sul compenso dei dirigenti, noto come “say on salary”, una misura che fa parte dell’attuazione dell’agenzia del Dodd-Frank Act. Secondo il sito web cronista.com, le raccomandazioni della Securities and Exchange Commission saranno aperte a commenti pubblici per 60 giorni dopo la loro pubblicazione nel Federal Register.

READ  150 aziende in El Salvador stanno già accettando bitcoin attraverso il mercato di Krypton