Ottobre 26, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Luci, macchina fotografica e azione … nello spazio – El Sol de México

Astronauta a bordo della Stazione Spaziale Internazionale Ivanov Perde conoscenza a causa di una malattia cardiaca. L’intervento a Gravità Zero è imminente. Viene organizzata una missione medica di emergenza per salvargli la vita. Il chirurgo viaggia nello spazio Zinnia, che non ha esperienza di volo spaziale.

Ecco come va la trama del film la sfida (Facebook), che sta per iniziare la registrazione sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Il ruolo principale del chirurgo Zinnia, interpretata dall’attrice Yulia Peresild, un’astronauta Ivanov Sarà interpretato dal veterano cosmonauta Anton Shkaplerov, mentre il regista, fotografo e truccatore sarà Klim Shipenko.

Ciò è possibile grazie alla collaborazione tra l’Agenzia spaziale russa, Roscosmos e Channel One Television di quel paese.

La stazione televisiva ha condotto un concorso per la selezione dell’attrice, che ha ricevuto più di tremila candidature. L’incarico in Russia è molto popolare, con Channel One che trasmette un reality show sulla formazione di Yulia Peresild, Klim Shipenko e Anton Shkaplerov. (www.1tv.ru/shows/kosmos)

Il volo nello spazio sarà il 5 ottobre a bordo della navicella spaziale Soyuz MS-19. Partirà alle 3:55 CST, 8:55 UTC. Yulia Peresild e Klim Shpenko torneranno 12 giorni dopo, il 17 ottobre, a bordo della Soyuz MS-18, con il cosmonauta Oleg Novitsky, che è alla stazione da aprile. Mentre Anton Shkaplerov tornerà sulla Terra nel marzo 2022.

Sia il decollo che il ritorno saranno trasmessi in diretta sul canale YouTube di Roscosmos TV.

Come riserva, ci sono il cosmonauta Oleg Artemyov, l’attrice Alina Mordovina e il regista Alexei Dorin.

Altri film

Dall’inizio del volo spaziale con equipaggio, le telecamere sono state utilizzate per documentare il volo spaziale.

READ  Cloudflare sceglie AMD EPYC "Milano" su Intel Xeon "Ice Lake"

Il primo film fantasy girato nello spazio è stato Di ritorno dall’orbita 1984. Un film russo-ucraino girato nella stazione spaziale Salyut 7. Il film tratta della collisione di meteoriti con la stazione e del ferimento del suo pilota. La navicella Soyuz è bloccata senza poter tornare sulla Terra ed è necessario inviare una missione di salvataggio.

Nel 1985, è stato introdotto IMAX. un sogno divenuto realta, che è stato mostrato in molti planetari in Messico. Il film mostra la vita degli astronauti a bordo della navetta Challenger e del Discovery. Il film è elettrizzante e triste, con Judith Resnick e Frances Scobey, che sono state uccise nell’esplosione del Challenger del 1986.

Nel 1997, IMAX ha seguito l’astronauta della NASA Shannon Lucid nel suo soggiorno di 188 giorni a bordo della stazione spaziale russa Mir. Nel 2010 hanno presentato Hubble, sulla manutenzione del telescopio spaziale nelle missioni Endeavour del 1993 e dello shuttle Atlantis nel 2009. IMAX ha addestrato bene gli astronauti nell’uso delle loro eccellenti fotocamere.

Nel 2008, il turista spaziale Richard Garriott ha girato un cortometraggio di 8 minuti sulla Stazione Spaziale Internazionale Abujaj dalla paura (altezza di paura), con la partecipazione di cosmonauti e cosmonauti: Yuri Lunchakov, Michael Fink e Grigory Shamitov.

Poiché in molti film spaziali si vedono gli astronauti fluttuare, Apollo 13 Con Tom Hanks, fotografato a bordo dell’aereo da addestramento per astronauti della NASA. Questo aereo viene sollevato e poi abbassato per diversi secondi e le persone a bordo non sperimentano la gravità zero. Per il film hanno ricreato l’interno della nave a bordo. Gli attori in realtà ruggirono.

READ  Coughlin Cultural Center: uno spazio per l'arte critica e trasformativa | giornale quotidiano

Nel 2012, gli Ok Go hanno registrato il video musicale per la loro canzone. Sottosopra e dentro e fuorisu questo piano. Al momento, nello spazio è stato registrato un solo video musicale. Nel 2012, l’astronauta canadese Chris Hadfield ha salutato lo spazio giocando stranezze spaziali De David Bowie.

Ma non sarà solo Yulia Peresild a registrare nello spazio. Nel 2020 è stato annunciato che Tom Cruise si sarebbe recato sulla stazione spaziale nell’ottobre 2021 a bordo della SpaceX Dragon. Tuttavia, non si sa ora quando viaggerà. Si sa che non sarà un film Missione impossibile. Cruz ha parlato con gli astronauti della missione Inspiration 4 di SpaceX qualche giorno fa.

realtà

Le missioni di salvataggio nello spazio sono temi emozionanti di un film, ma la realtà è diversa. In un’emergenza medica, non avrebbero inviato una missione di salvataggio spaziale, perché preparare la nave e addestrare persone senza esperienza spaziale richiederebbe tempo. Inoltre, non sono disponibili attrezzature mediche e personale a terra. La saggezza è tornare immediatamente. In meno di 3 ore torneranno sulla Terra e l’intervento medico tempestivo è garantito.

Questo è successo nel 1985 a bordo della stazione spaziale Salyut 7, con il cosmonauta Vladimir Vasyutin. Ha nascosto l’infezione per paura di essere spedito nello spazio, le sue condizioni sono peggiorate in orbita e soffriva di infiammazione e febbre. Gli astronauti dovevano tornare urgentemente. La missione durò sei mesi.

Sebbene la vita del cosmonauta sia stata salvata, ciò ha causato seri problemi nelle missioni spaziali sovietiche. C’erano prove e tempistiche incomplete per le missioni interessate.

la pellicola la sfida Promette di essere divertente, ma è improbabile che venga mostrato in Messico, nonostante l’eccellente produzione spaziale: prima nell’universoe Yuri Gagarine Saljut 7 NS Prima voltaA proposito dell’uscita nello spazio di Alexei Leonov.

READ  Una macro bottiglia scuote l'area naturale di Tamaret Beach

[email protected]