Ottobre 6, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Ucraina batte l’Italia e cambia tutto nel proprio girone: così si presentano le quattro classifiche dopo tre giornate.

Le partite di lunedì si sono giocate in due gironi, e dopo le partite di domenica abbiamo avuto un’altra sorpresa: l’Ucraina ha battuto l’Italia 84-73. Inoltre, dalla Serbia alla Finlandia (100-70), vittoria comoda della Grecia contro la Gran Bretagna (77-93), nonostante il ritiro di Antetokounmpo (77-93), vittoria ceca contro l’Olanda (88-80), un problema contro la Croazia contro l’Estonia (73-70). ) e una clamorosa vittoria per la Polonia contro Israele (85-76).

Dopo tre giorni in ogni girone, con due partite per squadra tra martedì e giovedì, molti gironi sono alla pari e confusi. Solo Germania, Grecia, Ucraina e Serbia si sono qualificate agli ottavi con il punteggio di 3-0. Tutti e tre sono a disposizione per difendere il primo posto e il contendente teorico più debole in quel round. Olanda e Bulgaria e quasi Estonia e Gran Bretagna sono già state eliminate, mentre l’Ungheria sarà eliminata martedì se perde contro la Lituania.

Ma c’è molta uguaglianza nella lotta per raggiungere gli ottavi di finale e molte posizioni verranno decise nell’ultima giornata. In particolare, quattro squadre come A, Spagna e D si contendono tre posti.

Gruppo A: Montenegro, Belgio, Turchia e Spagna (2-1); Georgia (1-2).

Gruppo B: Germania (3-0), Bosnia, Slovenia e Francia (2-1); Lituania e Ungheria (0-3).

Girone C: Grecia e Ucraina (3-0); Croazia (2-1); Italia (1-2); Estonia e Gran Bretagna (0-3).

Gruppo D: Serbia (3-0), Polonia e Israele (2-1); Finlandia e Repubblica Ceca (1-2).

READ  Cultura che spazia dalla febbre manga in Francia a Pikarsk, un bonus culturale in Italia