Dicembre 5, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Luka Doncic ha segnato 26 punti nella partita di apertura della stagione in casa. I Maverick hanno sconfitto i Rockets

Nella loro prima partita casalinga della stagione, i Dallas Mavericks si affidarono alla magia della loro superstar, Luka Doncic, per battere gli Houston Rockets 116-106.

I 18.000 fan riuniti martedì all’American Airlines Center hanno segnato la prima volta dall’inizio della pandemia che i Mavericks hanno aperto la loro arena a pieno regime.

“Grazie per essere qui, è martellante rivederti”, ha detto Doncic al pubblico presente pochi istanti prima dell’inizio della partita.

In campo Doncic ha fatto di tutto per portare la sua squadra alla vittoria segnando 26 punti, 14 assist e sette rimbalzi in 34:16 minuti di lavoro.

Anche la stella dei Mavericks ha avuto il lusso di giocare un gioco di fantasia nel terzo quarto inviando un passaggio di Christapps Porsingis da dietro per chiudere l’azione con un tiro da tre punti.

Porzingis ha lasciato la partita a fine gara per un mal di schiena e non è più tornato in campo.

Il giocatore lettone, che ha avuto infortuni nel corso della sua carriera, sarà valutato quotidianamente per vedere quando potrà tornare in attività.

Porzingo ha giocato 20 minuti contro i Rockets e ha segnato sei punti.

Alla fine del primo tempo, i Mavericks sono andati a riposo con un ritardo di 61-56 sul tabellone ma nel parziale hanno apportato i necessari aggiustamenti difensivi per battere il punteggio e salvare la vittoria.

Nel terzo quarto, Dallas ha aperto un gap di 12 punti e con questo vantaggio ha passato il resto della partita per rivendicare la sua seconda vittoria della stagione contro una sconfitta.

La prossima partita dei Mavericks è giovedì 28 ottobre, quando ospiteranno i San Antonio Spurs all’American Airlines Center.

READ  I nostri ultimi ricordi erano tristi.