Novembre 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’UNWTO e l’Italia si preparano al Vertice Mondiale della Gioventù sul Turismo

Organizzato dall’UNWTO in collaborazione con il Ministero del Turismo italiano e l’Ente Nazionale del Turismo, il vertice offrirà un’opportunità unica ai giovani di età inferiore ai 12 e 18 anni di condividere la loro visione per il futuro del settore. Per una settimana, 100 giovani delegati faranno rete con politici e alti dirigenti dell’industria del turismo e del mondo dello spettacolo e dello sport.

Sulla scia del BIT Travel Trade Show di Milano, Alessandra Priante, Direttore UNWTO per l’Europa, si è unita ai rappresentanti dei partner del progetto per condividere ulteriori dettagli di questo storico vertice. La cerimonia di apertura ruoterà attorno al tema del turismo internazionale sostenibile. Il progetto includerà obiettivi di sviluppo sostenibile e attività interattive incentrate sul loro rapporto con il turismo, durante le quali i partecipanti impareranno come creare un campo che integri sostenibilità, cultura, cibo, innovazione e azione per il clima.

Potenzia la prossima generazione

Il segretario generale dell’UNWTO, Jurab Pololicashvili, afferma: “Il vertice mondiale della gioventù sul turismo mondiale offre una piattaforma unica per onorare e responsabilizzare la prossima generazione di leader del turismo. Aiuterà i giovani a costruire un patrimonio duraturo fornendo loro le competenze e le conoscenze necessarie per trasformare il turismo non solo nelle loro comunità ma ovunque. Il professor Bryante, direttore dell’UNWTO per l’Europa, ha aggiunto: “Il turismo offre opportunità ai giovani, ma anche ai giovani l’opportunità di trasformare il turismo in modo forte e resiliente.

Alto livello di coinvolgimento

A Milano gli organizzatori hanno confermato la presenza di alcuni Ministri italiani (Istruzione, Affari Esteri, Sud), oltre a diverse importanti agenzie dell’Onu come FAO, UNICEF e ITU. Il vertice riunirà i principali partner internazionali riuniti dall’UNWTO come il World Tourism Economic Research Center di Macao, il Bella Vista Institute of Higher Education in Svizzera, l’Istituto Nazionale del Turismo in Azerbaigian, Hilton International, MasterCard Europa e MSC Cruise. . Tra gli ospiti aziendali che hanno confermato il loro arrivo c’erano il commissario Gabriel; Ambasciatori UNWTO per i viaggi responsabili come l’Ambasciatore della gioventù delle Nazioni Unite, Jayatma Wickremanayake, Valeria Massa, Didier Trokba, Gino Sorbillo; E tante personalità e influencer internazionali.

READ  Mondiali U19: l'Argentina batte l'Italia e arriva quinta :: El Litoral - Notizie - Santa Fe - Argentina

Gli host immaginano una “esperienza unica”

“Un momento di oscillazione tra passato, presente e futuro non può che essere a beneficio dell’Italia, che si sta ristrutturando e rinascendo. Le opportunità si presentano”.

Felice Kasucci, Assessore al Turismo della Regione Campania, ha aggiunto: “La filiera organizzativa deve essere perfetta in un momento in cui è necessario puntare sui giovani con una visione più ampia e un messaggio migliore per la pace internazionale. Sorrento rappresenta un’opportunità unica per collegare una nota destinazione turistica con una storia aperta ai contesti regionali più esclusivi e attraenti del mondo e ai valori dell’identità regionale.

Il sindaco di Toronto Massimo Coppola afferma: “È un onore per la nostra città ospitare la prima edizione del Summit Mondiale della Gioventù sul Turismo. L’obiettivo dell’evento è portare partecipanti selezionati da tutto il mondo a vivere un’esperienza unica, favorire il confronto e far sì che le nuove generazioni raggiungano l’obiettivo della sostenibilità ambientale. Per ispirare, i giovani tra i 12 ei 18 anni si confronteranno e contribuiranno a determinare l’agenda 2030 per il turismo mondiale.

Fonte: UNWTO.