Dicembre 5, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’uragano Fiona devasta la costa orientale del Canada | mondo | Dott..

Sabato (24/09/2022) l’uragano Fiona ha colpito la costa atlantica del Canada, uccidendo una donna e lasciando 500.000 case senza elettricità.

Gli alberi sono stati sradicati, appiattiti, linee elettriche danneggiate… “Fiona è venuta e ha lasciato il segno in Nuova Scozia e nelle contee vicine”, ha detto il premier di quella zona, Tim Houston, durante una conferenza stampa sabato pomeriggio.

“Non è ancora finita”, ha avvertito. I forti venti dovrebbero continuare fino a sera, ha detto il meteorologo Bob Rubishod, osservando che “le condizioni dovrebbero migliorare gradualmente nelle prossime tre o sei ore”.

Secondo le autorità canadesi, Fiona, che è stata declassata a tempesta post-tropicale, stava ancora causando venti sostenuti di 120 km/h alle 17:00 GMT e si stava muovendo a 37 km/h verso nord-est.

due donne lavate

Hanno notato che “grandi onde hanno raggiunto la costa orientale della Nuova Scozia e il sud-ovest di Terranova e potrebbero superare i 12 metri”.

Secondo un portavoce della polizia, due donne sono state spazzate via a Channel-Port au Basque, nella contea di Terranova. Una delle vittime, che è stata trascinata dopo che la sua casa è crollata, è stata salvata e portata in ospedale, l’altra è ancora dispersa.

All’inizio di sabato, il primo ministro canadese Justin Trudeau ha twittato solidarietà alle persone colpite e ha annunciato che le autorità federali erano pronte a “fornire risorse aggiuntive alle province”.

In seguito ha tenuto una conferenza stampa dopo aver annullato la sua partecipazione al funerale dell’ex primo ministro Shinzo Abe in Giappone, dove ha affermato di “seguire da vicino la situazione”.

mg (AFP, Reuters)