Settembre 17, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Uruguay utilizzerà Pfizer terziario per chi è già vaccinato contro il coronavirus corona

L’Uruguay ha approvato l’uso di una terza dose del vaccino americano questo mercoledì Pfizer Per chi ha già due taglie Vaccino contro il coronavirus, Sviluppato dal laboratorio cinese Sinovak.

Il ministero uruguaiano della sanità pubblica (MSP) ha annunciato in una dichiarazione che la decisione era sotto esame da diverse settimane, presa dopo che la raccomandazione della Commissione consultiva nazionale sui vaccini e il comitato si erano “temporaneamente” formati.

Questa terza dose sarà somministrata”modo inciampante“E i vaccini avrebbero dovuto essere Almeno 90 giorni Tra la seconda dose di Coronavac e la più recente di Pfizer.

“A causa della verifica L’immunità è bassa in questa popolazione Coloro che sono stati vaccinati con Pfizer o AstraZeneca possono ricevere la terza dose Pfizer un mese dopo la seconda dose per il programma di vaccinazione primaria, mentre coloro che hanno ricevuto un programma di vaccinazione completo con Coronavac, Programma di vaccinazione completo con Pfizer (Due taglie)”, ha detto il ministero.

Sebbene il Dipartimento della Salute abbia confermato che le parti interessate dovrebbero pianificare autonomamente la richiesta del giorno e dell’ora della vaccinazione, non è ancora confermato quando inizierà questo periodo.

Questo mercoledì a mezzogiorno, 372.950 persone hanno ricevuto solo la prima dose, mentre 2.179.510 (secondo l’applicazione Corona virus U sviluppata da MSP)61,52% della popolazione) Dalle aziende farmaceutiche cinesi Sinovac, Anglo-Swedish Astrogeneca o American Pfizer in due taglie.

In tutto, il maggior numero di persone è coronavac e finora 1.558.770 persone hanno ricevuto due vaccini sviluppati da un’azienda asiatica.

L’Uruguay è di diverse settimane Con una diminuzione di positività e mortalità Rilasciato da Govit-19, aprile, maggio e giugno sono i mesi peggiori dell’epidemia.

READ  Uno squalo 'in via di estinzione' in pericolo sorprende in Italia per aver catturato un porcellino d'India

Ci sono stati 380.793 casi Govt-19 dall’inizio dell’emergenza sanitaria dichiarata in Uruguay il 13 marzo 2020, di cui 2.404 sono stati diagnosticati, di cui 77 sono stati ricoverati in centri di terapia intensiva (CDI) e 5.941 sono morti.

Fonte: EFE

L.M.