Dicembre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Maderna ha affermato che nella sua zona “non abbiamo stagisti”

Il Il sindaco TrelewE il Adriano Maderna, riferendosi al raduno della sua sede per le prossime elezioni del 2023, che si svolgeranno a livello locale; contro il rilascio di pre-candidati denominati “Madrensmo“.

Su questo punto, Madena ha sostenuto che “È importante che diversi candidati appaiano e possano essere distinti -perché- ognuno ha la sua impronta e il suo portamento.

ha spiegato che “Non abbiamo tirocinanti. Ha insistito sul fatto che “lavoriamo insieme, c’è legittimità alla militanza e Il nostro spazio offre discussioni profonde e ampie e tutti sono liberi”.

In questa linea ha sottolineato che “aspiriamo alla democrazia e che ognuno si esprime e dà la sua opinione, io appartengo a un settore che non lascerò mai”.

Ha osservato che è possibile competere in unità con il settore PJ guidato da Gustavo McCarthy, “Non escludo perché è importante dialogare con tutti i settori”. In questo modo, ha sottolineato che è importante che ci siano scontri e disaccordi, ma andremo tutti dalla stessa parte”.

Ha chiuso, dicendo che la sua amministrazione sarebbe stata ricordata “per la quantità di lavoro che svolgiamo in tempi difficili, con un governo che ha abolito Trelew per i primi quattro anni e con una pandemia per due anni”.

Nonostante ciò, “c’erano una serie di opere di servizio, luoghi e presentazioni decentrate in materia educativa e culturale. Abbiamo attraversato anni molto difficili, ma siamo stati in grado di raggiungere e mantenere la pace sociale”.

“Noi facciamo la differenza in termini di inclusione e tutte le famiglie hanno opportunità. Non negherò la disoccupazione – ma – se si fanno paragoni, ci sono città molto peggiori”, ha proseguito.

READ  Sottotitoli in tempo reale su telefoni Pixel; Input copia chiamata

“Con il poco che abbiamo abbiamo pace sociale, alternative per i giovani e tanti piccoli progetti”, ha concluso.