Maggio 17, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Maduro mette in evidenza la crescita economica del Venezuela nel 2021

Nel presentare i conti del governo della sua amministrazione all’Assemblea nazionale, il presidente ha dato come esempio positivo la crescita del commercio estero e delle importazioni del 33 per cento.

“C’è stato un aumento dei consumi delle famiglie, veri indicatori della ripresa economica in Venezuela. Ha sottolineato l’economia nella vittoria e la vittoria a beneficio del popolo.

Allo stesso modo, ha denunciato le misure coercitive unilaterali imposte da Washington e le azioni dell’estrema destra per soffocare il Paese, evidenziando come, in mezzo a tutto questo, le borse mensili consegnate alle famiglie avrebbero potuto essere puramente. Risorse venezuelane.

Abbiamo ottenuto un risultato equilibrato ed equo, ha detto. Ora – e ha sottolineato – esorto governatori e sindaci a fare il loro lavoro e speriamo che nel 2022 manterremo la stabilità e andremo ancora oltre.

Allo stesso modo, ha spiegato come gli Stati Uniti abbiano interrotto il processo di dialogo tra opposizione e governo, iniziato in Messico, estradando illegalmente il diplomatico Alex Saab.

“È stato un grande risultato, frutto della pazienza, della perseveranza e della fiducia nel Paese, con il riconoscimento reciproco tra i due blocchi politici, poiché è stata fissata un’agenda nazionale con risultati ottimali, e quando abbiamo pensato di incarnare tutto, Saab è stata dirottata, ” ha sottolineato.

Ha osservato che prima dell’inizio di questi negoziati, Washington ha tacitamente ed esplicitamente accettato di rispettare lo status diplomatico dell’inviato speciale come membro della delegazione messicana.

Si chiese dall’interno della Casa Bianca, chi avesse preso la decisione di estradarlo e una pugnalata a quei negoziati.

Il resoconto e il conto è un saldo del governo elaborato dal ramo esecutivo e effettuato all’inizio dell’anno, durante i primi quindici giorni di gennaio.

READ  Cosa è successo il 23 marzo?

All’incontro hanno partecipato i capi delle pubbliche autorità, la Procura, il Controllore finanziario, il corpo diplomatico accreditato presso lo Stato, vicepresidenti, governatori e alcuni sindaci.

lb/ycv