Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mario Tragi apre le porte per diventare il candidato presidenziale repubblicano italiano Internazionale

Il Collezione di gioielli morbidi La politica per trovare il successore di Sergio Materella alla presidenza della Repubblica italiana è già iniziata, nonostante un lungo iter e votazioni ufficiali, in parlamento e nell’arena del potere. Non aperto fino a metà gennaio. Sul tavolo per ora non c’è un nome preciso, ma il nome dell’attuale premier. Mario Tracy, 74 anni, suona forte per molto tempo. l’italia è L’intero processo di riforma Per garantire che gli investimenti procedano senza intoppi fondi europei Manca ancora un anno alla legislatura, che complica la guerra. Ma questo mercoledì, l’ex capo della Banca centrale europea, responsabile dell’amministrazione italiana da febbraio, ha aperto per la prima volta le porte per candidarsi alla presidenza. “Il mio destino personale non è stato calcolato. Non ho desideri particolari. Sono un uomo, se si vuole, un nonno al servizio delle aziende”, si è infilato, dicendosi pronto a diventare il prossimo inquilino del Guernsey Palace , sede del Presidente.

“La responsabilità della decisione spetta interamente alle forze politiche”, ha detto Draghi in una tradizionale conferenza stampa di fine anno, alla quale ha preso parte e ha risposto alle domande dei giornalisti per circa due ore e mezza. Drake a volte ha menzionato il problema con tono umoristico, ha riso quando gli è stato chiesto se sarebbe stato al governo fino al 2023 ed ha evitato di rivelarsi troppo, ma ha chiarito la questione.

L’esecutivo che dirige ha compiuto buona parte della sua missione, ha creato le condizioni necessarie per un uso efficace dei fondi del programma di ripresa, ha assicurato la crescita economica e ha ottenuto buoni risultati nella lotta all’epidemia. Può procedere senza di essa. “Chiunque sia in carica, il governo può andare avanti. Deciderà il Parlamento”, ha sottolineato Draghi. Ha rilevato che l’esecutivo ha finora raggiunto 51 obiettivi del piano nazionale di rilancio di quest’anno e che era in trattative con la Commissione europea.

READ  L'Italia licenzia l'inventore di Tromis morto a 93 anni

Dalle sue parole si deduce che chiunque può prendere la sua posizione, che ora è sostenuta dalla stessa maggioranza pluralistica che lo sostiene. Il gioco della guerriglia, che si gioca ogni sette anni, è sempre complicato e con conseguenze impreviste, ma Tracy, Il capo del governo più famoso In Italia per decenni è stato uno dei pochi che poteva essere votato dall’intero parlamento come prossimo presidente.

Fino a molto tempo fa, l’ascesa immaginaria di Draghi al monte Kurinal era considerata difficile e alterata. Equilibrio politico, Segnerà la fine dell’attuale maggioranza parlamentare e porterà il Paese a elezioni anticipate. Tuttavia, questa teoria viene minata dalle dichiarazioni del Primo Ministro.

Sotto la sua guida, il governo italiano ha accettato in tempi record molte delle riforme che da tempo erano state richieste dalla Commissione Europea. Infine, approvato a novembre, limita le restrizioni alla concorrenza, allenta le regole degli appalti pubblici e combatte i monopoli. Questa riforma competitiva si aggiunge alla recente riforma del sistema giudiziario italiano, considerato il meno efficace in Europa, per snellire i procedimenti lunghi e alleggerire l’onere per i tribunali. Inoltre, a ottobre, il governo ha adottato una riforma volta a regolarizzare i beni che non erano mai stati dichiarati nel registro immobiliare, le cosiddette “case stregate”, valutate oltre un milione.

Unisciti a EL PAÍS per leggere tutte le notizie senza limiti.

Registrazione

La presidenza italiana ha poteri limitati e i suoi interventi sono per lo più formali, ma il presidente, come si vede Mattarella Negli ultimi anni ha giocato un ruolo fondamentale nella risoluzione delle crisi di governo o del consueto stallo della politica italiana. Essere una persona di spicco e rispettata a livello internazionale come Draghi manda un segnale Stabilità e affidabilità.

READ  El presidente azerbaigiano felicita a homologo italiano por su reelección como presidente de Italia

In conferenza stampa, Draghi ha anche annunciato questo giovedì che il governo esaminerà l’introduzione di nuove restrizioni sanitarie dovute alla variante Omicron e l’aumento del numero di infezioni, come l’uso di mascherine esterne e potenziali test per partecipare a determinate attività . Ridurre il tempo di validità del passaporto governativo. Il Primo Ministro ha anche confermato di non escludere l’estensione del vaccino obbligatorio attualmente allo studio per insegnanti, medici e funzionari delle forze dell’ordine, anche se l’amministratore non dovrebbe parlarne in questa riunione.

“Ancora una volta un tema al centro dell’agenda europea”, ha detto Tracy, riferendosi al tema delle migrazioni. Un problema che può essere superato al di là della distribuzione dei migranti è che il sistema di accoglienza deve essere completamente cambiato”, ha aggiunto.

La maggior parte dei partiti chiede che il legislatore sia esaurito

I partiti politici, consapevoli che la partenza del presidente del Consiglio potrebbe aprire uno sconvolgimento politico, hanno accolto con serenità l’apertura della Troika alla presidenza.

In generale, soffiano venti sfavorevoli alle elezioni per quasi tutti. Ad eccezione dei fratelli italiani di estrema destra, l’unica organizzazione al di fuori della coalizione di governo ha attualmente il 5% di rappresentanza in parlamento e vola fino a circa il 20% alle elezioni, che diventeranno politiche di second’ordine. Nazione. Il suo leader, Georgia Meloni, ha colto l’occasione per attaccare il primo ministro. “Sembrava più una conferenza senza uscita che una conferenza di un anno. Celebrando due ore e mezza da solo, dice di aver raggiunto i suoi obiettivi, ma non ne abbiamo prove. Non ammette i suoi errori nella gestione l’epidemia”, ha detto.

READ  Eduardo Eurgenic è stato insignito dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Il Movimento 5 Stelle, che oggi sta emergendo con la più ampia presenza in parlamento, ha elogiato la volontà di Tragi che la legislatura continui con o senza di lui, e non ha voluto sentire né parlare di progressi elettorali a causa degli scarsi risultati stimati dall’opinione pubblica. sondaggi. . I Democratici mantengono la stessa posizione e vogliono continuare la legislatura. Un altro partner del governo, la Lega di estrema destra di Matteo Salvini, ha cambiato idea per la diciassettesima volta, sottolineando di essere “preoccupata” per possibili cambiamenti che potrebbero creare instabilità. Fino a poco tempo, Salvini era il più grande sostenitore della presidenza di Tracy. Abituato ai colpi di scena, Salvini sa che elezioni anticipate metteranno a rischio la sua leadership, visti i progressi di Georgia Melloni.

Forza Italia di Silvio Berlusconi ha ringraziato Draghi per il suo lavoro e ha sponsorizzato il suo “proseguimento” nella sua attuale posizione. D’altronde è un segreto di Pulcinella che Berlusconi aspiri alla presidenza e che non sarebbe conveniente per lui affrontare qualcuno in competizione per la carica di attuale presidente del Consiglio.

Segui tutte le informazioni internazionali FacebookTwitter, o en La nostra newsletter settimanale.