Novembre 27, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Marta Lucia Ramores va in Italia per incontrare Papa Francesco

Marta Lucia Ramares, Vice Presidente e Ministro degli Affari Esteri della Colombia; E Papa Francesco. / Foto: Colprenza

Il ministero degli Esteri colombiano ha rivelato venerdì pomeriggio di essere il capo della società e vicepresidente della Colombia. Marta Lucia Ramarez terrà missioni diplomatiche in Italia e Marocco Nell’ultima settimana di questo mese. Tra questi, Descritto l’incontro con papa Francesco.

Secondo la Farnesina, la prima tappa del funzionario sarà a Roma questo sabato 23 ottobre, per incontrare l’alto capo della Chiesa cattolica. Per discutere altri numeri recenti di Suor Gloria Cecilia Nervis, colombiano rapito da militanti in Mali da più di cinque anni.

Successivamente, lunedì 25 ottobre, il ministro degli Esteri Ramirez incontrerà il suo omologo italiano Luigi de Mayo. Questo sarebbe lo scopo dell’incontro Approfondire le relazioni bilaterali e ampliare la cooperazione tra Italia e la Colombia

Allo stesso modo, il vicepresidente avrà tempo per incontrare il direttore generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura. (FAO), Q Dongyu, per discutere di sicurezza alimentare. Inoltre, parteciperà a vari eventi, comprese discussioni con uomini d’affari europei.

Martedì 26 ottobre Ramares sarà presente alla X Conferenza Italia – America Latina e Caraibi, dove verranno affrontate le tematiche legate al cambiamento climatico e allo sviluppo della regione. Finalmente, Il ministero degli Esteri ha confermato che il funzionario arriverà con l’inaugurazione di “V Ga Gabriel García Márquez”. A Roma.

Il giorno successivo, il Vicepresidente e il Presidente si recheranno in Marocco, dove continuerà a riposare per un po’, il 28, Con un incontro a Rabat con il capo del nuovo governo di quel Paese, Creato di recente da Aziz Aganoch.

Successivamente terrà un incontro con il ministro degli Esteri Nasser Borita per discutere di importanti questioni bilaterali, in particolare i visti. Quindi Ci sarà spazio per una conversazione con il Presidente della Camera dei Rappresentanti, Rashid Talpi, E noi con Miara, Presidente della Camera dei Consiglieri.

READ  Il cantautore Pablo Milanus denuncia la repressione del regime cubano: "Questo è irresponsabile e assurdo"

Il 1 novembre, dopo una visita in Marocco, Ramares Andrà in Germania, dove avrà un grande programma per quattro giorni”. Non è stato ancora condiviso dal Ministero degli Affari Esteri.

L’ufficiale, in questo modo, prosegue con un’entusiasmante agenda diplomatica Il mese scorso l’ha portata in Francia e negli Stati Uniti Partecipa a vari eventi con colleghi e altri dignitari dall’Europa e dal Nord America.

Questo flusso, oltre alle giunzioni, è caratterizzato da Critiche ai cittadini colombiani che vivono in questi paesi, Non hanno perso l’occasione per condannare il vicepresidente e, in generale, l’amministrazione governativa di Evan Duke.

A Parigi, ad esempio, il 7 ottobre, i manifestanti le gridavano: “Assassino, assassino, Marta Lucia, Pandora Papers, assassino! Non sei il benvenuto in Francia, terra libera di Francia, sei un assassino. Paraga!”, Salì a bordo di un veicolo di alta qualità decorato con le bandiere Maison de l’American Latin (Casa dell’America Latina) e colombiane situato in Boulevard Saint-Germain.

Nove giorni dopo, sono stati rilasciati diversi video da New York, Sta già diventando virale sui social. Il braccio destro del presidente Evan Duke sembra essere pesantemente sorvegliato, mentre almeno 30 compagni gridano parole e frasi come lui: “Spacciatore”; “Tu non ci rappresenti”, Tra gli altri.

Puoi vedere come nelle clip Il funzionario del governo nazionale evita i suoi compagni. Scuotendoli, li ignora e sale su un furgone blindato.

Leggi: