martedì, Luglio 23, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Martedì la Banca Centrale cilena taglierà i tassi di interesse tra i 25 e i 50 punti base

Madrid, 17 giugno (Europa Press) –

La Banca Centrale del Cile prenderà in considerazione un nuovo taglio dei tassi nella prossima riunione di politica monetaria, che si terrà martedì 18 giugno, con la possibilità di un taglio del tasso tra 25 e 50 punti base.

Nella sua ultima riunione del 23 maggio, la banca ha deciso di tagliare i tassi di 50 punti base, alzando i tassi di interesse al 6%. Si è trattato di una riduzione inferiore a quella applicata dall’entità nelle tre precedenti riunioni di dicembre, gennaio e aprile, quando erano stati applicati tagli di 75 e 100 punti base.

Secondo il verbale della riunione di maggio, la banca mantiene la sua strategia di politica monetaria per i prossimi mesi e sottolinea che deve continuare a ridurre i tassi di interesse, di 50 o 75 punti base, ritenendoli “ragionevoli”.

Tuttavia, secondo le stime degli operatori del mercato finanziario, consultati nell’ambito dell’Economic Outlook Survey di giugno 2024, questo martedì potrebbe verificarsi un taglio più contenuto di 25 punti base, portando il tasso al 5,75%.

Sebbene entrambe le opzioni di maggio – 50 o 75 punti base – rispondessero alla necessità di ulteriori tagli dei tassi, riflettendo i progressi dell’economia nella risoluzione di importanti squilibri macroeconomici e il processo di convergenza inflazionistica, l’opzione di un taglio dei tassi di 50 punti base ha chiaramente dominato se confrontate. alternative.

Inoltre, l’opzione di tagliare 50 punti base presentava “l’enorme vantaggio” ampiamente previsto, ovvero non avrebbe causato cambiamenti significativi nei prezzi di mercato, ha spiegato la banca.

In questo contesto, vale la pena notare che l’inflazione in Cile è in aumento da due mesi, dopo aver registrato un trend discendente per 14 mesi consecutivi fino a febbraio (in quel mese si è registrata una ripresa, per poi diminuire nuovamente a marzo).

READ  Jeff Bezos, Bill Gates e ora Elon Musk sono in cima alla lista dei milionari in 10 anni

Pertanto, il tasso di inflazione a maggio è stato del 4,1% su base annua, un decimo in più rispetto ad aprile. Questi saranno gli ultimi dati che la banca centrale cilena metterà sul tavolo per una decisione di politica monetaria martedì.

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles