Ottobre 16, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

McNealy e Knous guidano insieme il torneo Fortinet

Ilamericani Mavericks McNeely e Jim Knoss Hanno sfruttato il loro buon gioco corto e hanno concluso il terzo round del Fortinet, al PGA Tour, condividendo il vantaggio dopo aver accumulato 202 colpi (-14), due in meno di un gruppo di cinque giocatori di golf con una media di 204 (-12).

Tra questi, il cileno La leggenda di Pereira, unico giocatore latinoamericano rimasto in gara, dopo che l’argentino è stato eliminato al secondo turno Emiliano Grillo e il colombiano Sebastian Banana.

Lo stesso è successo agli spagnoli John Ram, numero uno al mondo, soffre di problemi di salute Si è conclusa con un record cumulativo di 143 (-1) due tempi (-3).

Knous ha avuto otto uccelli, cinque nei primi nove slot, e poi si è tenuto un bogey in 12 che gli ha permesso di pareggiare con McNealy, il leader del secondo round.

McNealy ha terminato con quattro bogey nelle prime nove buche e poi ha chiuso con tre bob consecutivi che gli hanno dato un record di 70 (-2) round.

i suoi connazionali Max Homa (65, -7), Scott Stallings (67, -5), Troy Merritt (69) e Beau Hausler (70) Con Pereira (70, -2) hanno condiviso il terzo posto.

Altri dieci giocatori, compreso l’americano Phil Mickelson (67), sono 4 colpi indietro per il round finale.

READ  Hanno scoperto il primo caso di virus Covid-19 nella villa associata ai Giochi Paralimpici