Febbraio 8, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mercedes intreccia una grande rete per produrre componenti per le sue auto elettriche – Notizie – Auto ibride ed elettriche

Nessuno può negarlo Mercedes Concentrati sulla tua strategia elettrica. Anche se gli ultimi dati lo dimostrano Le vendite non sono del tutto soddisfacentiAlmeno non nei volumi previsti, i tedeschi non rinunciano ai loro sforzi per conquistare il mercato. Con un investimento stimato di 1.000 milioni di euro nella sua rete di produzione, il marchio stellare è molto chiaro sul suo impegno per l’elettrificazione. La tabella di marcia non si concentra solo sul lancio di veicoli e modelli all’interno della gamma EQ, ma include anche la costruzione di un’infrastruttura di produzione di componenti interna in grado di soddisfare la domanda. Un piano produttivo strategico che partirà nel 2024 e integrerà tutti gli stabilimenti del brand, dalla Germania alla Thailandia.

Gli stabilimenti di Kamens e Untertürkheim in Germania e lo stabilimento di Pechino in Cina saranno responsabili della produzione delle batterie di nuova generazione. Per i modelli basati sulla piattaforma MMA e MB.EA. A queste località si prevede di aggiungere presto un impianto di assemblaggio di batterie a Koelleda, sempre nel Paese teutonico, anche se non è stata presa una decisione definitiva in attesa del sostegno del governo regionale.

La mappa della produzione di componenti per veicoli elettrici coprirà le fabbriche di tutto il mondo

Mercedes non si concentrerà solo sulla produzione delle proprie batterie, ma anche sulla costruzione di elementi chiave come i motori. Gli stabilimenti di Amburgo e Untertürkheim (Germania) continueranno ad essere i principali gruppi di unità di potenza. A queste vanno aggiunte altre località strategiche in Svezia, Romania, Cina e Slovenia. Ognuno di loro fornirà i motori elettrici per le varie stazioni di assemblaggio finale. Sindelfingen (sempre nel Paese tedesco) continuerà ad essere la patria dei veicoli elettrici all’avanguardia basati sull’architettura AMG-EA, le auto più esclusive al mondo. Quattro piattaforme elettriche che Mercedes utilizzerà.

READ  Holcim apre una fabbrica di prodotti chimici | aziende | Affare

Per il mercato statunitense, Mercedes propone una strategia di produzione interna. Il nuovo impianto di batterie di Tuscaloosa, integrato nel grande complesso di assemblaggio, è entrato in funzione quest’anno. Produce e produrrà sistemi di batterie all’avanguardia che alimenteranno i SUV elettrici più grandi della casa, SUV Mercedes EQE e SUV EQS. Non è escluso che vengano ordinati per produrre più unità, anche se questa decisione dipenderà in larga misura dalle politiche commerciali adottate dall’amministrazione nazionale.

Secondo il volume delle vendite Gli stabilimenti di Rastatt (Germania) e Kecskemét (Ungheria) raccolgono molto lavoro, assemblando modelli di arrivo di famiglia.

Come già confermato, La Mercedes propone una strategia rischiosa Il che significa che ci si sta sbarazzando di modelli popolari come la Mercedes Classe A. L’auto compatta a tre porte non avrà una portata. È anche connesso Fratelli JorgeNon c’è fabbrica che non sia inclusa in questo programma di produzione che inizierà nel 2024 e culminerà con la transizione completamente elettrica di Mercedes nel 2030, almeno se le condizioni di mercato lo consentiranno.