Febbraio 21, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Messaggi vocali senza premere il pulsante di registrazione

Messaggi vocali senza premere il pulsante di registrazione

Sebbene abbia i suoi critici, Whatsapp audio Sono all’ordine del giorno. I messaggi vocali durano pochi secondi, pochi minuti o quasi un’ora. Lì per tutti i Mi piace. serio, intimo, divertente, virale, privato, pubblico, per il tuo partner, per la tua famiglia… La verità è che se fai regolarmente registrazioni audio, saranno Stanco di premere il pulsante di registrazione. Necessario effettuare la registrazione e poi inviarla. Ma c’è una modalità vivavoce.

Che tu stia utilizzando WhatsApp su iOS o Android, la procedura è la stessa. Apri WhatsApp, accedi a una chat oa un gruppo, tieni premuto pulsante di registrazione, il cui simbolo è stato disegnato, comincia a parlare. Quando hai finito il tuo monologo, rilascia il pulsante e Messaggio vocale Viene inviato al destinatario o ai destinatari. E in attesa di una risposta. Sotto forma di messaggio di testo, messaggio vocale, GIF o emoji.

Se i tuoi messaggi vocali WhatsApp impiegano troppo tempo, probabilmente ti stancherai Tieni premuto il pulsante di registrazione. Ti suggeriamo un’alternativa in modo da poter inviare audio ai tuoi amici e contatti in generale senza troppi sforzi. Non siamo responsabili per l’abuso che fai a Manda messaggi La mia voce.

Audio WhatsApp in vivavoce

Abbiamo detto che per inviare un messaggio audio tramite WhatsApp, bisogna tenere premuta l’icona del microfono, ovvero il pulsante di registrazione. Quando sollevi il dito da questa icona, viene visualizzato il messaggio Viene inviato automaticamente. Ricordalo per Cancellazione della spedizione-È necessario far scorrere il dito verso sinistra durante la registrazione.

E se vuoi Registrati Segreteria telefonica Durerà diversi minutiStile di trasmissione, non devi premere il pulsante di registrazione tutto il tempo. Esiste un metodo più semplice chiamato modalità vivavoce di WhatsApp. Consiste nel tenere premuto pulsante del microfono E inizia a parlare. Per continuare la registrazione senza premere il pulsante, scorri verso l’alto. vedrai serratura chiusa. Il tuo dito deve toccare il lucchetto per attivare la modalità vivavoce.

READ  Rendueles: "Sumar è il posto migliore per invertire i licenziamenti"

In modalità vivavoce, vedrai la barra di riproduzione dei messaggi vocali. può mettere in pausa la registrazione Cliccando sul pulsante rosso di pausa vedrai durante la registrazione dell’audio su WhatsApp. Premendo questo pulsante avrai anche l’opportunità di visualizzare la bozza del messaggio. O meglio, ascolta la bozza. Una volta che sei sicuro che il suono sia corretto, puoi farlo Connettiti con il registro Fare clic sull’icona rossa del microfono. È anche possibile interrompere o eliminare direttamente la registrazione. E se la registrazione finisce bene, hai un pulsante Invia un messaggio vocale.

Ascolta l’audio di WhatsApp in modo anonimo

Un altro trucco che potrebbe esserti utile è relativo a Riproduci l’audio di WhatsApp. Quando riproduci un messaggio vocale, l’altra persona vedrà scolorimento dall’icona del microfono accanto a quel messaggio. Se è disattivato, significa che non tutti i destinatari del messaggio lo hanno riprodotto. Se è blu, tutti i destinatari riprodotto il suono. Potrebbero aver sentito e/o capito qualcos’altro. E se non vuoi che la persona che ti invia messaggi vocali sappia che l’hai attivato, puoi farlo Con il seguente trucco.

Puoi farlo creando un gruppo WhatsApp per te stesso. Quindi invii l’audio a quel gruppo e lo riproduci da lì. essere reindirizzato, Non avviserà l’autore originale dal messaggio vocale. Puoi anche utilizzare app di terze parti per ascoltare quei suoni. Per fare ciò, è necessario salvare l’audio sul telefono dal pulsante Condividere Quindi aprilo con app che riproducono audio come VLC o giocatore autore.