Settembre 17, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“MMN Trident potrebbe essere il migliore, ma guarda la BBC…”

Un nuovo attaccante per dominare l’Europa. Da quando Messi è arrivato a Parigi, l’intero vecchio continente è stato sospettoso e i tifosi di tutto il mondo sono impazienti per il nuovo super attaccante che ha plasmato Kylian Mbappé, Leo Messi e Neymar.

L’argentino e il brasiliano hanno già formato con Suarez a Barcellona il servizio MSN che è stato molto letale e si dice sia tra i migliori. Ora, la somma di Kylian Mbappe gli sta dando il miglior giovane talento possibile. Sarà una miscela di tre generazioni. Per il Re con quelli che sperano ancora di essere i suoi successori al trono del calcio.

Nonostante tutto, è stato un altro attaccante che ha dominato l’Europa. Il legame che si è sviluppato a Madrid tra Cristiano Ronaldo, Karim Benzema e Gareth Bale è quello che ha vinto quattro Champions League. Questi dati, prima dell’arrivo di questo nuovo trio, Alvaro Benito ha voluto evidenziare a El Larguero. “Con potenziale, potresti essere sì, il tridente formato da Neymar, Mbappe, Messi è il migliore”.. Ma attenzione, la BBC ha quattro eroi. Ricorda al SER una cosa e un’altra verde”.

Il collaboratore dell’AS ha voluto citare anche il Real Madrid per aver paragonato il PSG al Galacticos, squadra da sogno che non ha mai vinto la Champions League. “Il Paris Saint-Germain è la squadra da battere in Europa. Ci sono grandi campioni al Paris Saint-Germain, il loro polso non sarà scosso. Ma nessuno può assicurarti che vincerai. Il Real Madrid del Galacticos è stato il migliore e non ha sempre vinto la Champions League”.

Per Benito, quello che colleziona più talenti è il PSG, ma questo punta al Chelsea come un contendente sorprendente la scorsa stagione. Questo, gli azzurri si rafforzano ulteriormente e Tuchel continuerà a guidare. “Sterling non è più talento del PSG – ha detto -. Ma la scorsa estate nessuno ha scommesso sul Chelsea per vincere la Champions League. Ma con Tuchel, a livello collettivo, è diventato una roccia”.

READ  Rocky spazza ed esacerba il momento dei Padres