Dicembre 8, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mondiali 2022 Qatar: .. E dicevano che si era ritirato: Godin batte i record a 36 anni

Dott..Igo Godin era uno dei dubbi, per la stampa uruguaiana, ma non per il tecnico Diego Alonso, prima dell’esordio di ieri contro la Corea del Sud (0-0). I suoi pochi minuti di gioco negli ultimi mesi hanno insospettito la folla nei confronti di Charo… ma l’allenatore, non il giocatore stesso né i suoi compagni di squadra. E dio a 36 anni, facendo un vero gioco.

Tanto che per molti, È stato il miglior giocatore della partita. L’onore tributato, secondo la Fifa, a Fede Valverde, proprietario dell’altro bastone, questo nel secondo tempo, che stava per regalare la vittoria all’Uruguay. Godden aveva già colpito il legno con un colpo di testa in un eccezionale tiro alto.

All’età di 36 anni, Diego ha un contratto con l’argentino Velez Sarsfield fino a dicembre 2023.E a Doha, partecipa alle finali della Coppa del Mondo per la quinta volta, dal suo primo lancio nel 2010, in cui La Celeste si è classificata quarta al mondo. Il capitano ha fatto una grande partita, incassando tutto per terra, per mare e per aria, correggendo di tanto in tanto i compagni, che in teoria dovrebbero avere più esperienza di lui.

La cosa Godin v. Korea ha molti meriti. Fresco sulle gambe, aggraziato nei suoi salti, guardava con anticipazione. È vero che senza giocare la palla come se fosse Biko – non l’ha mai fatto – ma interpreta fedelmente quello che gli chiede il suo paese, la sua nazionale, con la quale, come al solito, non gli resta altro che lottare . Con tutti. Gooden stava attingendo acqua dalla barca finché non ha detto basta. I coreani, ad eccezione di un’occasione mancata dall’attaccante dell’Olympiacos Hwang, finiscono per soccombere a Varane.

READ  Markel Fultz degli Orlando Magic è fuori a tempo indeterminato con un dito rotto

E più funzionalità per questi dati: Diego ha giocato a malapena 16 partite per il club nel 2022. Da quando ha lasciato il Cagliari, gli infortuni lo hanno afflitto al club brasiliano Atletico Mineiro (8 partite in tutti i tornei) e Velez Sarsfield (8 in più). Prima dei Mondiali non veniva quasi mai rilasciato, ma il suo amore per il calcio e Lascelleste si è dimostrato ancora una volta.

Gooden con giovedì ora È il secondo giocatore nella storia dell’Uruguay con il maggior numero di partite nella Coppa del Mondo, Con 15, contro i 16 di Fernando Muslera, che era in panchina. Cavani, che ha giocato al 64′ contro la Corea, ha anche Godin 15. Diego ha anche battuto un record stabilito dal leggendario Obdulio Varela. All’età di 36 anni e 281 giorni, È diventato il giocatore uruguaiano più anziano a giocare ai Mondiali. Il record apparteneva al capitano del Maracanazo, che giocò i Mondiali del 1954 in Svizzera all’età di 36 anni e 279 giorni.

Poi, dopo il pareggio con la Corea, si è mostrato poco impegnativo: “È ora di lavorare, pensare alla prossima partita, perché in un torneo corto non c’è tempo per lamentarsi, solo per correggere, occuparsi di quello che si può Migliora, abbiamo molto da crescere e migliorare, perché l’Uruguay ha le qualità per offrire di più”. Lo volevano in pensione.