Settembre 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

MotoGP 2022: MotoGP 2022: date, calendario e dove vedere le gare in tv e online

aL’inizio dei Mondiali di Motociclismo. 21 cerchi Avanti e due nuovi scenari in indonesiano e finlandese In quella che sarà la competizione con il maggior numero di prove della storia. Come sempre, dentro MotoGP Tutto è molto aperto a causa dell’uguaglianza quasi estrema dei sei produttori. Questi i partecipanti:

Fabio Quartararo

Il francese ha vinto nel 2021 ed è il riferimento in Yamaha. Non gli hanno portato quello che chiedeva: un motore più potente, ma di aumentare la velocità in un giro per cercare di andare avanti e di potenza in curva. Rinnovalo nell’aria.

Biko Bagnaja

È una punta di diamante della Ducati. Ha vinto quattro degli ultimi sei appuntamenti nel 2021. È già stato rinnovato in due campagne. In generale, non era molto a suo agio con la GP22. È uno dei nuovi personaggi della MotoGP.

Giovanna Mir

Il campione 2020 ha la solidità come suo punto di forza. La sua Suzuki è migliorata nella velocità massima e in altri aspetti. Ma nessuno sa se basterà.

Jack Miller

L’australiano cerca regolarità in Ducati. La sua posizione nella squadra ufficiale è ambita da molti. capace di meglio e di peggio.

Johann Zarko

Nel 2021 è passato da positivo a negativo. Sta cercando la sua versione migliore con la Ducati e desidera un posto Miller. Dovrebbe essere più stabile.

Brad Legante

Sembra che KTM abbia fatto il passo che mancava in Indonesia. Tutto sommato, la bici è ancora irregolare. Il Sudafrica promette di alternarsi con i vasko.

Marc Marquez

Ora lo so fin dall’inizio e quasi completamente fisicamente. Inoltre, con la Honda radicale suona ancora meglio. Ancora una volta è il favorito per il nono titolo.

READ  Nestor Pitana correrà la finale di Copa Libertadores 2021 | calcio | Gli sport

Alex Aspargar

Questa è la norma per Aprilia, che quest’inverno si è avvicinata ad altri marchi. Cerca l’affidabilità e dagli una sorpresa. Piegare è un fulmine.

Jorge Martino

Era già il rookie dell’anno nel 2021 e punta a traguardi molto alti. Alcuni lo vedono anche scegliere la corona. Grande esplosione e ritmo più costante ogni giorno con la Ducati 2022.

flaconi rinnegati

Ancora legato all’Aprilia. È più rilassato in questa squadra. Cerca di essere sorpreso quando ti va bene. La tua sfida nei prossimi anni.

Enea Bastianini

Ha già brillato più di quanto molti avessero ipotizzato e punta a ripetersi. Sta guidando una Ducati 2021, ma questo non gli impedisce di mettersi in mostra.

Paolo Aspargar

è un altro. È rinato con la nuova Honda e la sua evoluzione di fine anno. Ora può guidare come vuole e ha la sicurezza di vedersi combattere per la ferita.

Lex Raines

Deve riapparire dopo l’anno peggiore della sua vita. Cerca di lasciarsi alle spalle il rosario che cade. Mostra la velocità e Suzuki è migliore. È in gioco il tuo rinnovo.

Miguel Oliveira

Ha superato gli infortuni che lo hanno appesantito e KTM è in forma migliore. Dovrebbe tornare nelle prime posizioni in cui è salito in alcuni appuntamenti nel 2021.

Takaaki Nakagami

Ha la fiducia della Honda, ma non è semplicemente esplosa. Con la nuova bici dovresti migliorare. È in gioco il tuo futuro.

Lex Marchese

È soddisfatto della sua nuova Honda. Puoi finalmente guidare come vuoi. Cerca più tardi, quindi non deve tornare spesso. Devi ottenere un rinnovo.

Franco Morbidelli

Sembra che abbia bypassato un intervento chirurgico ai legamenti di un ginocchio. Ma manca di ritmo. Già nel team ufficiale Yamaha e vorrei tornare.

READ  I Los Angeles Angels svelano le loro uniformi al City Connect

Luca Marina

Senza il fratello Rossi, è il protagonista della squadra che Phil ha messo insieme. Inoltre, avrai l’ultima versione di Ducati. È la tua grande occasione.

Andrea Dovizioso

Torno a tempo pieno. A trentacinque anni vuole una seconda possibilità con la Yamaha. Regolazione difficile. Puoi soffrire se non ti svegli.

Osa Raccoglitore

È saltato dalla Moto3 direttamente alla MotoGP e dovrebbe dimostrare che non era un bug. Lei ha una vecchia Yamaha. Vediamo quanto sei paziente con lui.

Remy Gardner

Il campione della Moto2 si è infortunato per parte della pre-stagione, ma sulla KTM è stato in grado di guidare e fare buoni tempi. Per ora, devi solo imparare.

Raal Ferendez

È un principiante ma ha una grande ambizione. Vuole essere il “Novice” dell’anno con KTM in Tech3. Hai già lasciato una scintilla durante le prove.

Marco Besecki

È saltato in MotoGP con una squadra russa e in pre-stagione ha dimostrato di poter essere veloce in un giro. Manca di stabilità, il che ha senso per un principiante.

Fabio Di Giannantonio

Un’altra novità e vuole brillare. Ducati corre 2021 nel nuovo team Gresini. Pastigni lo oscura.

Moto 2

Pedro Acosta è sensazionale. Il rookie ha brillato nei test e ha minacciato di lottare per il titolo. Davanti a lui Cane, Augusto Fernandez o Jorge Navarro.

Moto 3

Spagna vs Italia. Jaume Masi o Sergio Garca Dols – senza dimenticare Izan Guevara – contro Dennis Foggia o Andrea Migno. Tutti vogliono vincere… e tuffarsi in Moto2.

Calendario MotoGP 2022

  1. GP del Qatar 4-6 marzo
  2. Gran Premio d’Indonesia 18-20 marzo
  3. Gran Premio d’Argentina 1-3 aprile
  4. GP delle Americhe 8-10 aprile
  5. GP del Portogallo 22-24 aprile
  6. GP di Spagna 1-2 maggio
  7. Gran Premio di Francia 13-15 maggio
  8. Gran Premio d’Italia 27-29 maggio
  9. GP di Catalogna 3-5 giugno
  10. GP di Germania 17-19 giugno
  11. GP d’Olanda 24-26 giugno
  12. GP di Finlandia 8-10 luglio
  13. Gran Bretagna Race 5-7 agosto
  14. Gran Premio d’Austria 19-21 agosto
  15. Gran Premio di San Marino 2-4 settembre
  16. GP d’Aragona 16-18 settembre
  17. Gran Premio del Giappone 23-25 ​​settembre
  18. Gran Premio della Thailandia 2-30 ottobre
  19. Gran Premio d’Australia 14-16 ottobre
  20. GP della Malesia 21-23 ottobre
  21. Gran Premio di Valencia 4-6 novembre
READ  MLB: Julio Urías si innamora dei Dodgers nella sua prima partita del 2022

Dove puoi guardare il Campionato del Mondo MotoGP 2022 in TV e online

tutti Gare del Campionato del Mondo MotoGP Può essere seguito MARCA.com e MARCA Radio. Le trasmissioni TV saranno gestite da DAZN. Inoltre, a partire da questa stagione, se sei un cliente Movistar+, avrai anche la possibilità di seguire tutta l’azione nel circuito della MotoGP.