Settembre 28, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Murray distrugge Robin dopo aver fatto prendere dal panico Kyrgios

Andy Murray continua a recuperare i sensi sul campo da tennis di Winston-Salem prima di affrontare un’altra grande sfida agli US Open. Il britannico è già entrato nel secondo turno del torneo dopo aver sconfitto l’americano Noah Robin 6-2, 6-0.

Murray era intrattabile prima Uno dei concorrenti che è entrato nel sorteggio finale del torneo come un fortunato perdente a causa della perdita tardiva di Nick Kyrgios per un infortunio al ginocchio pochi minuti prima dell’inizio della partita e gli spalti erano pieni. Robin Murray è stato accusato di stanchezza dopo aver perso la sua ultima partita di qualificazione contro Lucas Pouille in tre set poche ore prima. Nel prossimo turno affronterà lo scozzese-americano Francis Tiafoe. Che sia stato esentato da questo primo turno perché è stato testa di serie, questo viene presentato come un test obbligatorio per Murray.

Lo stesso Murray ha ammesso la difficoltà di cambiare avversario dopo la perdita di Kyrgios. “All’inizio dovevo giocare con Nick Kyrgios e lui aveva un infortunio al ginocchio, quindi non avrei giocato. Non sapevo se alla fine avrei giocato o no. Hanno detto che se avessi giocato contro un giocatore di prima non sarei stato in grado di giocare e hanno messo un fortunato perdente… così ho giocato contro Noah. È stato complicato».

Ciao MurrayZhou ha sottolineato il cambiamento della strategia, anche se a poco a poco ha ammesso di sentirsi più a suo agio. “È stata dura per i primi 45 minuti e le prime due partite perché hai una strategia con il tuo allenatore riguardo alla partita che giocherai e poi tutto cambia. 20 minuti prima di andare in campo ti vedi giocare con qualcuno contro cui non sei. Avevo programmato di giocare. È stata dura, ma dopo le prime partite mi sono sentito più a mio agio e anche lui ha faticato alla fine. So che viene da qui ed è fantastico, perché c’era una grande atmosfera, ma il mio compito è cercare di vincere la partita”.

READ  I cubani discutono del bronzo nella pallavolo Norsica dopo la sconfitta contro Porto Rico

Nel resto dei giochi di oggi, Marco Cecchinato ha sconfitto l’americano Tennys Sandgren, 6-4Gilles Simon ha combattuto il duello francese contro Arthur Rinderknech 7-5, 6-3, e Mikael Ymir ha battuto l’italiano Stefano Trafaglia in tre set 6-2, 1-6, 6-2.