Febbraio 2, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nato AGS termina le sue operazioni in Italia – Osservatorio Difesa e Sicurezza

sistema Sorveglianza a terra della coalizione (Alliance Ground Surveillance e AGS) e The Forza AGS La NATO (NAGSF) ha fornito le proprie capacità Intelligence, sorveglianza e ricognizione (ISR) ai decisori dell’alleanza presso la base principale di AGS a Sigonella, in Italia. La forza multinazionale di raccolta ISR della NATO ha dispiegato i suoi UAV RQ-4D Durante quattro 4 missioni di 24 ore negli ultimi giorni.

L’operazione fa seguito al completamento dei lavori infrastrutturali di Ciconella iniziati a luglio 2018 per l’ampliamento dell’Area Operativa di Terra e dell’Area di Volo di AGS.

Il sistema AGS consente ad Alliance di condurre una sorveglianza continua su vaste aree dagli aerei. Alta quota e lunga durata (HALE), operando su distanze considerevoli e con qualsiasi condizione atmosferica o di luce. Usando Sensori radar avanzatiQuesti sistemi rilevano e tracciano continuamente oggetti in movimento attraverso le aree osservate e forniscono immagini radar di aree di interesse e oggetti fissi.

Ha monitorato le attività di piloti, operatori di sensori e analisti di intelligence Raccolta dati Dal Centro Supporto Operativo Chigonella; La forza ha condotto questi voli Parte orientale dell’alleanza.

“Siamo il sistema ISR d’élite della NATO e forniamo all’Alleanza un vantaggio decisionale senza pari”, ha affermato il comandante della NAGSF e generale di brigata dell’aeronautica statunitense Andrew Clarke nei 18 mesi successivi all’annuncio della nostra capacità operativa iniziale, con oltre 100 sortite e più di 11.000 produzioni di intelligence.

“È un grande piacere guidare le operazioni di volo dell’RQ-4D in queste missioni che durano più di 24 ore e comportano operazioni continue per più di una settimana. La missione richiede che durante il volo siano presidiati continuamente cinque diversi posti di equipaggio, oltre a pianificazione pre-missione e debriefing post-missione. Gli equipaggi di volo professionali multinazionali del NAGSF forniscono informazioni critiche in tempo reale per migliorare la consapevolezza della situazione sul fianco orientale della NATO dopo l’invasione russa dell’Ucraina.

READ  La Corte costituzionale italiana plaude al mandato per il vaccino contro il Covid

NAGSF ha affrontato e garantito le sfide di manutenzione in base ai livelli di personale richiesti Sollievo tra gli incarichi e supporta il flusso continuo di informazioni. Secondo il generale Clark, NAGSF si distingue per la raccolta e la distribuzione Informazioni e intelligence Il suo RQ-4D ha invece il compito di elaborare e condividere i cosiddetti prodotti di intelligence ottenuti da altre fonti. L’integrazione di questi due processi rende il NAGSF un’importante unità specializzata all’interno della comunità NATO ISR.

La Joint Intelligence, Surveillance and Reconnaissance (ISR) è vitale per tutte le operazioni militari. Fornisce decisori e responsabili dell’azione Grande conoscenza Stato delle condizioni su terra, aria, mare, spazio e cyber. I partner lavorano insieme Raccogliere, analizzare e condividere informazioni con il massimo effetto. Ciò rende l’ISR congiunto un esempio unico di cooperazione a livello di alleanza e condivisione degli oneri.

ISR fornisce le basi per tutti operazioni militari, e i suoi principi sono stati usati in guerra per secoli. Componenti individuali di ISR: intelligenza: il prodotto finale derivato dalla sorveglianza e dall’intelligence, combinato con altre informazioni; monitoraggioMonitoraggio continuo del target; Y Riconoscimento– La raccolta di informazioni viene effettuata per rispondere a una specifica domanda militare.

La NATO ha istituito un sistema ISR permanente che fornisce informazioni e intelligence ai principali responsabili delle decisioni, consentendo loro di prendere decisioni ben informate. Puntuali e precisi. È una componente chiave delle operazioni e delle missioni della NATO pietra angolare La deterrenza e la posizione di difesa dell’Alleanza.

ISR raccoglie dati e informazioni raccolti tramite il sistema NATO AGS o programmi di controllo e simili Allerta aerea (AWACS) nonché una varietà di risorse ISR nazionali dai domini spaziale, aereo, terrestre e marittimo.

READ  La Jornada - L'Italia lascia sbarcare 440 immigrati: Sea Watch

Include sia la sorveglianza che l’intelligence Osservazione visiva (di soldati a terra) e Monitoraggio elettronico (ad esempio, satelliti, sistemi aerei senza equipaggio, sensori a terra e navi militari), che vengono poi analizzati e trasformati in intelligenza.

D’altra parte, il sistema NATO AGS è stato sviluppato Cinque velivoli RQ-4D Pilota a distanza »Phoenix» e diverse stazioni di comando e controllo a terra associate. Il sistema AGS fornisce ai comandanti un quadro completo Situazione sul terrenoFornisce alla NATO una sofisticata capacità di intelligence, sorveglianza e ricognizione (ISR).

Il sistema AGS è costituito da divisioni Aria, terra e supporto, che conduce quasi in tempo reale, in qualsiasi condizione atmosferica, il monitoraggio terrestre e marittimo di un’ampia area. Inoltre, fornisce ai comandanti delle forze schierate la consapevolezza della situazione nel teatro delle operazioni.

In questo senso, AGS contribuisce a vari compiti Protezione della forza Topografia e CiviliIl Controllo delle frontiere E questo Sicurezza marittimaLotta Contro il terrorismoIl Gestione della crisi E questo arrivo Assistenza umanitaria in caso di calamità naturali. I cinque velivoli di AGS sono dotati di MP-RTIP (Multi-Platform Radar Technology Insertion Program) e sensori SAR (Synthetic Aperture Ground Surveillance Radar), oltre a collegamenti dati estesi per la banda larga a lungo raggio e la linea di vista.

Il velivolo è basato presso la principale base operativa di AGS a Sigonella. A proposito di case di base 400 membri Personale AGS, più un piccolo numero di personale AGS in base alle operazioni Comando Alleato a MonsBelgio e Forze aeree alleate a Ramstein, Germania. La base funge da base di spiegamento congiunta di intelligence, sorveglianza e ricognizione (ISR) della NATO, nonché da centro di addestramento e sfruttamento dei dati.

READ  Spie e vaccini | I rapporti di Mauricio Macri con Israele su armi e sicurezza informatica