mercoledì, Giugno 19, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Nei Paesi Bassi Epic Games è stata multata di 1,1 milioni di euro

sviluppatore di videogiochi, Giochi epiciè stato multato 1,1 milioni di euro Richiedere “Pratiche commerciali scorrette” a Fortnite nei Paesi BassiLo afferma l’Autorità olandese per i consumatori e il mercato (ACM). Di conseguenza, l’organismo di regolamentazione indipendente ha imposto la sanzione e istruzioni vincolanti per porre fine alle violazioni entro il 10 giugno.

Secondo l’indagine condotta da ACM, l’autorità ha riscontrato Termini trovati in un negozio di videogiochi online che sfruttano le vulnerabilità dei bambini “attraverso varie scelte di design”. Ciò includeva l’uso di termini come: “Ricevilo ora” o “Compralo ora”. Data la terminologia utilizzata, l’ACM lo afferma Epic Games ha messo in atto una “pratica commerciale aggressiva illegale”, per la quale è stata multata di 562.500 euro.

IL Anche la seconda sanzione, emessa da ACM, è di 562.500 eurotorniamo a Nel negozio compaiono i timer gratuiti per il conto alla rovescia di Battle Royale. In alcuni casi, gli articoli rimanevano nel negozio allo scadere del conto alla rovescia, il che potrebbe portare all’utilizzo dei timer come un modo per creare paura di perdere un prodotto speciale.

Secondo ACM, Epic Games non ha rispettato i “Requisiti di assistenza professionale” non considerando che i bambini sono vulnerabili a determinate pratiche commerciali.

A seguito dell’indagine, ACM ha chiesto a Epic Games di “ridurre l’incertezza” sulla disponibilità degli articoli nel Negozio di Fortnite e di estendere il periodo di decisione di acquisto per i minori di 18 anni. Lo sviluppatore ha già rimosso il timer per il conto alla rovescia dal negozio Fortnite in tutto il mondo.

Epic Games non è l’unica azienda del settore a ricevere multe nel 2024. A febbraio la piattaforma di streaming Twitch è stata multata per oltre $ 300.000 Dopo la sospensione del servizio di video on demand (VOD) nel Paese.

Le aziende che forniscono prodotti ai bambini hanno la responsabilità di tenere conto del fatto che i bambini sono particolarmente sensibili a determinati stimoli. Nel popolare gioco “Fortnite” si sfruttano i punti deboli dei bambini per spingerli ad acquistare. Con questa decisione inviamo un segnale chiaro: i bambini dovrebbero poter giocare online senza essere sottoposti a pressioni indebite. Queste pratiche epiche minano la fiducia nell’economia digitale.

Katutje Heijmans van den Berg, membro del consiglio di amministrazione dell’ACM

Nevio Buratti
Nevio Buratti
"Evangelista di zombie dilettante. Creatore incurabile. Orgoglioso pioniere di Twitter. Appassionato di cibo. Internetaholic. Hardcore introverso."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles