lunedì, Luglio 15, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Niente dura per sempre: com’era nello show in cui i topi paranoici si incontravano… per iniziare a salutarsi

Venerdì sera all’A Parco giochi affollato, Joannes E il Topi paranoici Hanno coronato l’inizio del lungo weekend in Argentina con puro rock and roll. Nel corso delle due ore e mezza di spettacolo, il musicista di Villa Devoto, da solo e con la sua storica band, ha interpretato molte delle sue canzoni, ha introdotto ospiti illustri e ha annunciato Addio finale (Dalla collezione) per settembre 2024 al Velez Sarsfield Stadium.

Foto: Martin Bonito

Pochi minuti dopo le nove di sera la festa ebbe inizio “Stella sporca” Juansi ha aperto la cerimonia dicendo: “Grazie per aver intuito ciò che vivrai oggi. Non lo dimenticheranno mai“.

Lo spettacolo era diviso in due blocchi. All’inizio Juansi suonava con la sua band, che includeva i Paranoids Pablo Mimì Al basso, canzoni di Ratones, ma niente dalla sua collezione solista. Nella seconda parte si sono uniti Pablo “Sarco” Cano E Roy Quiroga Per completare il gioco Ratones alla chitarra e alla batteria.

Il primo ospite della serata è stato Facundo Soto, di scherzocantare “Qualcosa di speciale, capo.” Nonostante il pubblico festeggiasse la sua presenza, egli accompagnò senza cambiare colore una notte in cui tutti aspettavano gli altri compagni di viaggio del cantante. La scaletta ha continuato a progredire con inni come “connessione”Che ha fatto sussultare il pubblico come in pochi istanti e “simpatia”, che ha davvero messo il funk nella notte, nonostante sentisse la mancanza del grande coro di Deborah Dixon; Durante “Dance With Me”, Juanes ha lasciato intravedere la melodia “Adonde esta la Libertad” di Pappo’s Blues. Ha già cominciato a evocare i santi.

Foto: Martin Bonito

C’era anche un’offerta. Emerse la Banda del Oeste, un gruppo di parrocchiani che seguivano i Ratones Centauro Con i caratteristici ombrelli e le bandiere che accompagnano ogni sfilata da più o meno 25 anni. Dal Super Pullman puoi vedere persone di età superiore ai 35 anni sedute e in piedi come parte del culto a cantare. Nello stadio, uomini e donne, tatuati, con magliette rock e giacche di pelle, si sono avvicinati al palco, poi sono tornati per prendere aria. Il ricordo fisico di quei buchi nel cemento rimarrà in molti. Ma il tempo passa per tutti.

READ  One Piece Red: data di uscita in Spagna, Stati Uniti, Regno Unito e altri paesi | un pezzo | tdex | revli | le risposte

“Non apparteniamo a nessun’epoca, stiamo facendo qualcosa che è senza tempo dal giorno in cui è stato creato, che è rock and roll. Non so se sia classico o no, è uno stile di vita, è un modo di vivere” . Cowboy del rock and roll. Una frase che ogni membro della band sembra avere sul proprio corpo, come ad esempio i fan che hanno il logo della band tatuato sul petto o sulla schiena.

Foto: Martin Bonito

Nel secondo blocco, dopo un video contenente foto d’archivio del gruppo rock and roll, in piena celebrazione del 40° anniversario della sua fondazione, Juansi è apparso con una camicia bianca recante il volto di Gesù con una corona di spine e un’impronta di animali camicia. Sì, che profeta biblico stava per portare buone notizie.

con “doppia vodka” È stata la volta della canzone rock per Sarko, che è stato applaudito e abbracciato dal pubblico per tutta la durata dello spettacolo.

In sostituzione si è unito anche Fabian “Zorito” von Quintero, membro da 10 anni? Di Pablo Mimi, nel periodo più turbolento della band. Dalle tastiere ai capelli fino al pavimento, ha portato alla giornata un mix contrastante di eleganza e sporcizia.

Se c’era qualcosa che non poteva mancare in un evento del genere, era lo Stone Moment. In effetti, è arrivato il momento in cui hanno chiamato Andrea Oldham Prima dell’interpretazione “Gatto Roccia”. Il pubblico ha cantato ad alta voce “Let’s Go, The Stones” in onore del produttore e in segno di amore eterno per la band britannica.

Foto: Martin Bonito

La giornata non può concludersi senza l’annuncio che il Profeta fa fin dall’inizio della presentazione. Sugli schermi si vede la conferma di un nuovo ritorno dei topi terrorizzati, questa volta in tournée addio per sempreprevisto per il 2024, con una data fondamentale: lo spettacolo finale, a settembre, al Velez Sarsfield Stadium.

READ  Carol J annuncia il suo unico concerto in Europa al Valencia Diversity Festival | Musica

Dichiarazione della canzone “Banda Rock and Roll” Questo è stato il primo tentativo o trucco per essere chiuso. Quando sembrava che tutto fosse finito, prima dell’inarrestabile “Vamo Los Rato”, Juanes ha afferrato il microfono per dire: “Viva la Virgin, Viva Jesus, amico, nessuno è più rock ‘n’ roll di questo”.E fai ballare tutti con lei “Strada 66”.

E così la notte finì e cominciò il ritorno dei topi paranoici. Una cosa è chiara: l’Apocalisse potrebbe essere dietro l’angolo, ma ci sono ancora alcune date da festeggiare.

Chiara Pisano
Chiara Pisano
"Drogato televisivo certificato. Ninja zombi esasperatamente umile. Sostenitore del caffè. Esperto del Web. Risolutore di problemi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles